×

Coronavirus, esce a fare la spesa 11 volte: 280 euro di multa

Condividi su Facebook

Una donna a Grado è uscita 11 volte durante il giorno per fare la spesa. I vigili l'hanno fermata e sanzionata per violazioni del decreto.

coronavirus grado spesa

Una donna a Grado in piena emergenza coronavirus è uscita 11 volte per fare la spesa. Per lei è subito scattata una multa di 280 euro. Continuano le sanzioni per tutti coloro che ancora non rispettano le regole: restrizioni sempre più severe dal Viminale.

Coronavirus, a Grado esce 11 volte per la spesa

La polizia locale a Grado ha sanzionato una donna con una multa di 280 euro per essersi recata 11 volte nello stesso giorno a fare la spesa. La vicenda verificatasi nel friulano, sembra avere dell’incredibile, ma è solo una delle tante storie che sempre di più, in tempi di coronavirus si sentono in giro per l’Italia.

La donna, un’anziana del posto, era stata notata dai vigili più volte nella stessa giornata. Con il pretesto di acquistare beni alimentari di prima necessità si era recata al supermercato ben undici volte. I vigili, inizialmente dopo averla incontrata un paio di volte le hanno chiesto gentilmente di restare a casa. Niente da fare: la donna è stata incrociata l’undicesima volta e si è preceduto a sanzionarla.

Controlli a tappeto per la polizia locale lungo le strade del paesino turistico, davanti a tutti i supermercati.


Le violazioni delle regole

Il caso di Grado non è il primo di violazioni delle disposizioni del decreto del governo. In tutta Italia sono tantissimi i casi e soltanto nei primi giorni di aprile sono state fatte 15 mila multe per violazione di quarantena.

Dal Viminale sui social hanno fatto sapere chedall’11 marzo al 2 aprile 2020 sono state infatti controllate complessivamente 4.375.624 persone e 1.946.991 esercizi commerciali”. In due giorni si è arrivati a 15 mila sanzionamenti: 7.080 il 1 aprile ed il 7.659 il 2 aprile.

Vive a Castellammare di Stabia in provincia di Napoli. Ha una laurea in arti visive, musica e spettacolo, un master in giornalismo e comunicazione ed uno in organizzazione e promozione di Festival ed eventi musicali. Ha studiato canto e pianoforte, incidendo un album e partecipando a premi nazionali come il Premio Mia Martini. Appassionata di spettacolo, televisione e musica italiana, da anni segue il Festival di Sanremo nonché manifestazioni sul territorio concernenti le arti visive.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Annalibera Di Martino

Vive a Castellammare di Stabia in provincia di Napoli. Ha una laurea in arti visive, musica e spettacolo, un master in giornalismo e comunicazione ed uno in organizzazione e promozione di Festival ed eventi musicali. Ha studiato canto e pianoforte, incidendo un album e partecipando a premi nazionali come il Premio Mia Martini. Appassionata di spettacolo, televisione e musica italiana, da anni segue il Festival di Sanremo nonché manifestazioni sul territorio concernenti le arti visive.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.