×

Coronavirus Angri, esce di casa con il pappagallo e mostra l’autocertificazione

Condividi su Facebook

Un uomo è uscito di casa con un pappagallo al guinzaglio nonostante le limitazioni dovute al coronavirus e ha presentato l'autocertificazione.

pappagallo coronavirus
pappagallo coronavirus

Una giustificazione insolita del proprio spostamento. Un uomo è uscito di casa, nonostante l’emergenza coronavirus, per passeggiare con un pappagallo al guinzaglio e ha mostrato ai carabinieri l’autocertificazione. Accade ad Angri, dove con molta disinvoltura il cittadino ha mostrato le sue motivazioni alle forze dell’ordine che lo avevano fermato.

Il video del controllo è diventato virale proprio per le convinzioni con le quali l’uomo si è giustificato di fronte ai militari.

Coronavirus Angri, esce con il pappagallo

Il Dpcm del premier Conte prevede una serie di limitazioni degli spostamenti legati a motivi di salute, estrema necessità o spesa alimentare.

Per quanto riguarda, invece, gli animali domestici, è possibile portare a passeggio questi ultimi nella zona antistante la propria abitazione. Una norma che è stata ampiamente interpretata da molti. In particolare ad Angri, vicino a Salerno, un uomo porta a passeggio il suo pappagallo nonostante il coronavirus. Fermato dai carabinieri mostra la propria autocertificazione e con disinvoltura appare convinto di ciò che sta facendo.

Nonostante i tentativi di giustificazione e il fatto che restare in casa a lungo può procurare stress, i militari sono stati inflessibili.

Per l’uomo è scattata una sanzione amministrativa. Il video girato da alcuni residente, invece, ha fatto il giro del web ed è stato molto apprezzato dai social.

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.