×

Coronavirus, Brusaferro: “La curva dei contagi decresce, ma non illudiamoci”

Condividi su Facebook

La curva dei contagi da coronavirus in Italia è in discesa, ma questo non deve farci abbassare la guardia: Brusaferro fa il punto sull'emergenza.

coronavirus brusaferro
coronavirus brusaferro

Il presidente dell’Istituto Superiore della Sanità, Silvio Brusaferro, ha annunciato in conferenza stampa che la curva dei contagi da coronavirus decresce. Questo, però, non significa che possiamo abbassare la guardia. “Anche al Sud i numeri sia pure contenuti, sono in calo – ha confermato Brusaferro -.

In Lombardia preoccupano i decessi nelle Rsa per anziani”. A un mese dall’inizio del lockdown, quindi, “il quadro conferma lo scenario dei giorni scorsi e ci dà indicazioni di efficacia delle misure”.

Coronavirus, Brusaferro sulla curva dei contagi

Si inizia a vedere la luce in fondo al tunnel ma questo non ci deve illudere. Silvio Brusaferro ha descritto una curva dei contagi in decrescita, ma ha anche sottolineato che non bisogna farsi illusioni. Nel punto stampa sull’emergenza, il presidente dell’Iss ha dichiarato: “Le azioni intraprese sono importanti ma non dobbiamo illuderci che la situazione si risolva. Le misure sono essenziali per mantenere la curva, quando sarà scesa, sotto la soglia di 1 per i contagi”.

Il governo, però, sta pianificando la fase due, ovvero la convivenza con il virus e la graduale riapertura di alcune attività del Paese.

Anche nel Sud dell’Italia iniziano a vedersi i primi risultati delle misure di contenimento, ma occorre proseguire nel rispetto delle restrizioni. Per quanto riguarda il tasso di mortalità, invece, in Italia è tra i più alto al mondo.

“L’età media delle morti per Covid-19 – ha sottolineato Brusaferro – si conferma di circa 80 anni, sono in maggioranza uomini e con più patologie”.

Infine, un appello agli italiani in vista della feste pasquali, durante le quali sono già previsti controlli rafforzati in tutta l’Italia: “Siamo in un momento festivo certamente, ma purtroppo quest’anno non possiamo aggregarci. Uniamoci negli affetti ma mantenendo il distanziamento“.

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
pullexiottoorrott permette passeggio camion molest
10 Aprile 2020 14:21

fg 526……..falsa targa


Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.