×

Coronavirus, Vaia (Spallanzani): “Basta a chi la spara più grossa”

Condividi su Facebook

Francesco Vaia, direttore sanitario dello Spallanzani, si sfoga su Facebook: "Basta polemiche, cooperiamo per battere il Coronavirus".

coronavirus-francesco-vaia-spallanzani
Coronavirus, lo sfogo di Francesco Vaia dello Spallanzani

Durissimo sfogo da parte di Francesco Vaia, direttore sanitario dello Spallanzani, in merito alle polemiche quotidiane sul tema Coronavirus da parte dell’area scientifica. Ed arriva da Facebook il duro attacco dell’epidemiologo agli indirizzi di virologi e scienziati che negli ultimi mesi, anziché cooperare, sono in aperto contrasto.

“Intorno al coronavirus si stanno conducendo troppe battaglie personali, politiche ed economiche. Non bisogna disorientare l’opinione pubblica”. È la denuncia di Francesco Vaia, direttore dello Spallanzani di Roma. “Sento un olezzo sgradevole”.

Coronavirus, lo sfogo di Vaia dello Spallanzani

Per Francesco Vaia dello Spallanzani, infatti, bisogna dire stop alle polemiche e affrontare il Coronavirus in modo compatto: “Basta a chi la spara più grossa per conquistare titoli di giornali – prosegue il direttore sanitario dello Spallanzani -. Il messaggio deve essere chiaro e comprensibile. In Italia e sopratutto da noi stiamo uscendo da questa terribile pandemia”.

Vaia invita a riaprire tutto in Italia, seppur con cautela.

Perché il Coronavirus non è sconfitto, ma bisogna tornare a vivere: “Riapriamo la società, tutta, anche e sopratutto la scuola e tutto ciò che possa ritemprare lo spirito: lo sport, il teatro, la musica, tenendo sempre ferme le regole. La politica investa senza abbandonarsi a polemiche senza fine, in un ritrovato spirito di servizio e vocazionale, come auspicato dal nostro Presidente della Repubblica nella recente visita allo Spallanzani. Altri messaggi non servono”.

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

Contents.media