×

Coronavirus, focolaio in provincia di Avellino: scatta l’allarme

Condividi su Facebook

Il Coronavirus torna a far paura ad Avellino: focolaio in Irpinia con 12 nuovi casi in poche ore. Il bollettino del 7 luglio.

coronavirus focolaio avellino
Coronavirus, focolaio ad Avellino: 12 casi

Ancora un focolaio mette apprensione all’Italia: il Coronavirus bussa alle porte di Avellino dove, nella provincia irpina, si è registrata un’improvvisa impennata di contagi. Sono ben dodici i soggetti risultati positivi al tampone da Covid. Molti di questi soggetti, però, sono legati a un paziente già ospedalizzato da sabato 4 luglio e risultato positivo al tampone.


Otto di loro, infatti, una volta sottoposti agli esami di rito sono risultati affetti dal Covid-19. Per altre due persone – anche loro risultate positive ai tamponi – si lavora per capire se esista un collegamento con il cosiddetto paziente “0” del focolaio in provincia di Avellino considerato che anche loro fanno parte della comunità di Santa Lucia di Serino, dove vive l’uomo.

Coronavirus, focolaio in provincia di Avellino

A preoccupare non sono solo i casi di Santa Lucia Serino dove i positivi sono ben otto. In un altro comune nell’area irpina, San Michele di Serino, un uomo di 71 anni – arrivato nel nosocomio di Avellino per altre patologie – ha scoperto di essere positivo, seppur asintomatico: anche lui si trova ora ricoverato al San Giuseppe Moscati, nel reparto malattie infettive. Altri due casi, invece, sono stati riscontrati a Rotondi.



Il sindaco di Santa Lucia, intanto, invita tutti alla calma: “Per l’ennesima volta, il rispetto di tutte le misure necessarie ed indispensabili per la prevenzione ed il contrasto al Coronavirus – spiega Ottaviano Vistocco -. Si ricorda che la mancata osservanza dei protocolli sanitari configura l’applicazione di sanzioni amministrative.

Confidiamo nel senso di responsabilità già dimostrato dall’intera comunità”.

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.