×

Scuola, consegnati i banchi monoposto in Lombardia

Condividi su Facebook

Scuola, arrivati i primi banchi monoposto in alcuni comuni della Lombardia.

scuola banchi monoposto
scuola banchi monoposto

I primi banchi monoposto sono stati consegnati a scuola in alcuni comuni in Lombardia. A Codogno, dove il 21 febbraio scorso è stato scoperto il paziente 1, è arrivata la prima fornitura di banchi e sedie per riorganizzare le aule in vista del rientro in classe il 14 settembre.

Un camion della ditta Quadrifoglio di Treviso ha recapitato 240 banchi e 180 sedie alla scuola primaria San Biagio, all’Istituto Ambrosoli, alla primaria Anna Vertua Gentile e all’Itas Tosi.

Consegnati banchi monoposto a scuola

I bambini hanno bisogno di tornare a scuola, scandisce il loro tempo e li fa crescere. I social hanno in parte sopperito in questi mesi di lockdown, ma non è come vedersi negli occhi, sentire direttamente le parole e gli stati d’animo” ha spiegato la vicepreside Orestina Illari.

Riprendere le lezioni in presenza è molto importante, come pensa anche Antonia Rizzi, la preside dell’Ambrosoli, che ha ipotizzato anche eventuali lezioni via webcam. “Abbiamo già fatto una prova, la classe è divisa in due spazi e il professore ripreso mentre fa lezione” ha dichiarato, per vedere se un tipo di lezione del genere può essere possibile.

I banchi monoposto, realizzati per il rientro a scuola in sicurezza dopo la pandemia di coronavirus, sono stati consegnati anche a Nembro e Alzano.

I primi 460 banchi sono stati consegnati dai militari dell’esercito all’interno di una scuola. Ad Alzano, come rivelato dal Comune, sono in consegna “un centinaio i banchi di tipo tradizionale” e quindi senza rotelle. “Numero e tipologia di banchi sono stati richiesti dalla dirigenza scolastica dell’istituto comprensivo Montalcini, che ha il compito di organizzare le strutture scolastiche secondo i protocolli ministeriali anti Covid-19” è stato comunicato.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.