×

A Formia nuovo focolaio da Covid-19: 56 positivi in più

Condividi su Facebook

Nella città di Formia sono stati trovati 56 positivi al test veloce per Covid: un nuovo focolaio all'interno della Regione Lazio.

formia-focolaio-covid
formia-focolaio-covid

A Formia è scoppiato un nuovo focolaio da Covid-19, rilevato grazie alla somministrazione del test rapido a più di 900 cittadini. Sono 56 i nuovi positivi al coronavirus e il comune di Formia ha annunciato che nelle prossime settimane aumenterà le giornate dedicate allo screening.

Formia, nuovo focolaio Covid

Nella provincia laziale sono stati riscontrati 56 nuovi casi positivi al Covid-19. Il tracciamento del focolaio è avvenuto tramite drive in con la somministrazione del test rapido a circa 915 cittadini. I test finora utilizzati, una volta risultati positivi, dovranno in ogni caso essere ufficializzati mediante il tampone laringo faringeo.

Questo potrà dare, con assoluta certezza, il risultato effettivo di positività al virus. Comune e regione hanno concordato una continuazione dei test rapidi tramite drive in.

Il sindaco di Formia, Paolo Villa, ha affermato che verranno svolti altri due appuntamenti di screening per tutti i cittadini.

“Il Comune di Formia ha concordato con l’assessore regionale D’Amato e con il direttore della Asl di Latina Giorgio Casati l’organizzazione nei prossimi giorni di altri due appuntamenti per continuare con lo screening tramite drive in con test rapido” – ha affermato il primo cittadino.

Coronavirus, la situazione in Italia

Intanto nel nostro Paese i casi di positività al virus continuano a crescere. La curva dei positivi è meno preoccupante rispetto alle altre nazioni Europee. In particolare, in Francia e Grande Bretagna si registrano nuovi lockdown. Ma in Italia iniziano a risalire anche i decessi e i ricoveri in terapia intensiva. La regione con il più forte aumento di casi rimane la Lombardia.

Messinese, classe 1993, laureata magistrale in "Media, comunicazione digitale e giornalismo” presso La Sapienza di Roma. Collabora con “Auralcrave”, “Che tv fa”, “Metropolitan Magazine”.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Maria Zanghì

Messinese, classe 1993, laureata magistrale in "Media, comunicazione digitale e giornalismo” presso La Sapienza di Roma. Collabora con “Auralcrave”, “Che tv fa”, “Metropolitan Magazine”.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.