×

Coronavirus, poliziotto positivo trovato morto in casa

Condividi su Facebook

L'episodio ha sconvolto i colleghi di Antonio Pontiggia.

Poliziotto

Un poliziotto residente a Pieve Emanuele (Milano) è stato trovato morto nella sua abitazione. L’uomo, di nome Antonio Pontiggia, era positivo al coronavirus. Come riportato da Libero, l’agente, prima di morire, aveva rassicurato tutti affermando che stava andando “tutto bene”.

Il povero Antonio è spirato in completa solitudine. Il poliziotto era in ferie da diverse settimane. I colleghi che lo avevano sentito ultimamente al telefono hanno dichiarato che c’era qualcosa di strano nel tono della sua voce. La notizia della morte del 59enne ha scosso i colleghi del 59enne.

Morto poliziotto positivo al coronavirus

Antonio Pontiggia, agente di polizia positivo al coronavirus, è morto da solo nella sua casa a Pieve Emanuele.

L’uomo lavorava presso il Nucleo problemi del territorio della polizia locale di Milano. Il cadavere è stato rinvenuto presso la sua abitazione lo scorso 31 ottobre quando parenti e amici, preoccupati dell’ennesima telefonata a vuoto, sono accorsi dal 59enne. In seguito la drammatica scoperta: il signor Pontiggia se ne era andato per sempre.

Il post Facebook di Sulpm

L’esame post-mortem sul corpo di Antonio Pontiggia hanno accertato come il poliziotto avesse contratto il coronavirus.

Il sindacato Sulpm, tramite un post Facebook, ha ricordato Antonio con queste parole: “Siamo profondamente addolorati per la scomparsa del collega Antonio Pontiggia. Ci uniamo al dolore della famiglia e degli amici. Ciao Antonio, riposa in pace”. La notizia del decesso di Antonio ha sconvolto i suoi colleghi. Quello di Pontiggia è il primo caso accertato di decesso per Covid-19 all’interno del corpo della polizia locale milanese.

Nato a Capua il 4 Agosto 1988, si è laureato in Filologia classica e moderna ed è iscritto all'Ordine dei giornalisti di Napoli. Collabora con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News e Scuolainforma.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Della Corte

Nato a Capua il 4 Agosto 1988, si è laureato in Filologia classica e moderna ed è iscritto all'Ordine dei giornalisti di Napoli. Collabora con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News e Scuolainforma.

Leggi anche

Contents.media