×

Tutte le possibili chiusure nel caso di un lockdown nazionale il 15 novembre

Condividi su Facebook

L'idea del Governo è un lockdown nazionale per il 15 novembre, data in cui si spera che la curva dei contagi cali.

fase-2-riapertura-negozi
Fase 2, riapertura negozi: il piano di Conte

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte non esclude un lockdown nazionale nel caso la curva dei contagi non scenda entro il 15 novembre. Il Governo starebbe pensando di chiudere l’Italia nei weekend, a discapito degli esercizi commerciali. L’ipotesi sul banco permetterebbe l’apertura di farmacie, tabaccai e negozi alimentari.


Lockdown nazionale il 15 novembre?

L’ipotesi del possibile lockdown nazionale potrebbe trovare fondamento nella data del 15 novembre. Come già preannunciato dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte, nel caso la curva dei contagi non dovesse calare entro quella data, il governo potrebbe attuare nuove disposizioni.

Alla luce dei nuovi dati sempre più crescenti, a questo punto il Governo pensa seriamente a come agire nel breve tempo, senza però ostacolare il Dpcm già in atto. Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, il piano del Governo è quello di chiudere l’Italia nel weekend, con il beneplacito del Ministro della Salute, governatori e sindaci delle città.

In pratica, si tratterebbe di un lockdown “light“, come quello già attuato in Germania.

Tuttavia, si limiterebbe il più possibile gli esercizi commerciali. I dati rivelano infatti come bar, pub e ristoranti siano tra le prinicpali fonti di trasmissione del virus. Così facendo, si bloccherebbero nel weekend i negozi, senza però intaccare imprese e fabbriche, già al collasso.

Come già accaduto durante il lockdown di marzo, rimarrebbero aperti solo negozia alimentari, tabaccai e farmacie. La data del 15 novembre rimane quella cruciale, anche se al momento il governo valuta nuovamente l’applicazione di nuovi colori per le regioni.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Contents.media