×

Bimba muore a 9 anni: i suoi organi salvano la vita ad altri tre bambini

La piccola ha avuto un malore improvviso in casa.

Bambina morta a Palermo, la donazione degli organi

Una storia triste e di gran coraggio arriva da Palermo. Una bambina di 9 anni è morta all’Ospedale “Giovanni Di Cristina“, ma la madre della piccola ha deciso di donare fegato e reni come segno di speranza per altri piccoli che si trovano in difficoltà nelle varie zone d’Italia.

La piccola è deceduta ad Acqua dei Corsari a causa di un malore improvviso. Viveva insieme alla gemellina, al fratellino più piccolo e alla madre.

Donazione organi, la decisione

La madre della piccola ha subito scelto per la donazione degli organi. “Ho detto sì – si legge sull’Agi – perché era un gesto che andava fatto. Abbiamo alleviato il dolore di altri bambini e dei loro genitori. La mia bambina adesso è un angelo che ha dato la gioia”.

Il Centro regionale dei trapianti in Sicilia ha voluto ringraziare la mamma per il bellissimo gesto. “Ringrazio la famiglia della bimba, in particolar modo la mamma, – ha affermato il coordinatore regionale Giorgio Battaglia – per la grande generosità e sensibilità. La donazione pediatrica passa attraverso situazioni delicate e difficili. Bisogna ammirare tantissimo il gesto di questa mamma, un gesto prezioso che forse potrà aiutarla a far superare la tragedia vissuta”.

Altri gesti

Un carabiniere di 41 anni è morto durante un incidente stradale. Constatata la morte cerebrale, causata dall’impatto con la moto a Vaglio di Basilicata, in provincia di Potenza, è seguita subito la procedura per la donazione di cuore, fegato e reni. Non è però sempre possibile donare gli organi: ciò infatti non è accaduto dopo la morte delle sorelline decedute in tenda a Marina di Massa. Le ragioni sono state spiegate dall’Asl.

Contents.media
Ultima ora