×

Rapina a portavalori vicino Foggia: auto in fiamme e spari

Indagini in corso per risalire al commando autore dell’assalto.

Carabinieri
Carabinieri

Una rapina in piena regola è avvenuta sulla Bradanica che va da Candela e termina a Foggia: coinvolti due portavalori. Sulla Statale 655 un commando armato ha tentato l’assalto ai mezzi che trasportavano denaro. L’accaduto si è verificato vicino lo svincolo di Castelluccio dei Sauri.

Rapina a portavalori

L’assalto ai mezzi della Cosmopol è avvenuto intorno alle 7 di martedì 2 febbraio. Secondo le prime informazioni raccolte i malviventi avrebbero sequestrato le pistole dei vigilanti posizionando due vetture al centro della carreggiata e mandandole letteralmente in fumo. Le auto in fiamme sono servite per impedire che qualunque altro mezzo potesse dirigersi verso Foggia. Esplosi anche alcuni colpi di arma da fuoco, non si registrano feriti. I malviventi sarebbero fuggiti a bordo di due mezzi: indagini in corso da parte delle forze di pubblica sicurezza.

Sulla carreggiata la polizia ha trovato anche dei chiodi posizionati ad hoc in diversi punti della strada. Il bottino sarebbe di circa 3mila euro, ma si attendono altre conferme in tal senso: i ladri non avrebbero invece fermato il secondo portavalori. Dopo la fuga il personale dell’Anas si è messa al lavoro per consentire la sicurezza del tratto e la sua riapertura alla circolazione: gli inquirenti stanno compiendo delle indagini ad ampio raggio.

Un altro assalto è accaduto a Giugliano, in provincia di Napoli. I malviventi non sono comunque riusciti a recuperare il denaro contenuto all’interno del mezzo. Un tentativo di rapina è invece accaduto qualche tempo fa a Milano, precisamente sull’autostrada A1: sette auto e un tir in fiamme.

Nato a Roma nel 1991 e cresciuto a Cosenza, pratica l’attività giornalistica dal 2015. Ama spaziare tra le mille sfaccettature del giornalismo e le tante notizie che arrivano da tutto il mondo. Attualmente collabora con Ottoetrenta.it, MeteoWeek.com e Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Alessandro Artuso

Nato a Roma nel 1991 e cresciuto a Cosenza, pratica l’attività giornalistica dal 2015. Ama spaziare tra le mille sfaccettature del giornalismo e le tante notizie che arrivano da tutto il mondo. Attualmente collabora con Ottoetrenta.it, MeteoWeek.com e Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora