×

Palù: “Servono due mesi di sacrifici, no riaperture e cambi di colore”

Secondo Palù per limitare la diffusione del virus servirebbero due mesi di sacrifici e di rinuncia a cambi di colore e riaperture.

Palù variante inglese
Palù variante inglese

Il virologo e presidente dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) Giorgio Palù ha affermato che per uscire dal raggio della minaccia del virus bisognerebbe tenerlo a bada nei prossimi due o tre mesi spingendo sulle vaccinazioni, facendo sacrifici e rinunciando per qualche altra settimana a cambi di colore e tentazioni di riaperture.

Palù su cambi di colore e riaperture

Intervistato dal Corriere della Sera, l’esperto ha sottolineato come non c’è spazio per le distrazioni e che fino a che l’abbassamento dell’indice di contagio Rt non sarà significativo, tutti sono chiamati a rispettare le misure di protezione individuale ed evitare gli assembramenti. Quanto alle varianti, non ha potuto negare la sua preoccupazione soprattutto per quelle in maggiore circolazione (inglese, brasiliana e sudafricana) che, rendendo il virus più contagioso, fanno aumentare il rischio di ricoveri in ospedale e di decessi.

Ha comunque rassicurato sul fatto che i vaccini sono comunque validi anche contro le mutazioni. La perdita di efficacia non è infatti tale da dover generare sfiducia, anche perché mantengono sempre la capacità di bloccare l’infezione attraverso la produzione di anticorpi neutralizzanti diretti contro l’intera proteina Spike. Quella cioè che il virus utilizza per attaccarsi alle cellule umane.

Il virologo si è poi detto contrario alle riaperture, sia degli impianti sciistici – che dopo l’annuncio della ripresa sono stati nuovamente chiusi con un’ordinanza di Speranza – che delle università e delle scuole superiori su cui andrebbe cauto.

L’infezione ha infatti una certa prevalenza tra 12 e 19 anni e poi tra 19 e 50 anni e dunque l’ideale sarebbe per lui poter spostare il calendario scolastico in avanti quando il quadro sarà migliore.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora