×

Figliuolo sui vaccini: “Basta dosi sprecate, vaccinare chi passa”

Dosi sprecate, fiale in arrivo in Italia e piano vaccini: il Generale Figliuolo fa il punto sulla campagna di immunizzazione.

Figliuolo dosi vaccino Italia

Il commissario straordinario per l’emergenza Paolo Figliuolo ha illustrato gli obiettivi della campagna vaccinale. Tra questi quello di andare a regime con 500 mila iniezioni al giorno in modo da arrivare a fine settembre con l’80% degli italiani immunizzati.

Per questo serviranno “più vaccini, più personale, più vaccinatori e più centri dove vaccinare“.

Figliuolo sulle dosi sprecate

Intervenuto durante la trasmissione Che tempo che fa in onda su Rai Tre, ha spiegato che per la fine di marzo l’Italia avrà a disposizione 15 milioni di dosi. Nel prossimo trimestre 52 e in quello dopo 84. Nonostante i problemi iniziali e presumibilmente futuri, ha continuato, potremo contare su un nuovo siero – quello di Johnson & Johnson recentemente approvato dall’Ema – e il Premier Draghi ha fato e sta facendo una forte azione su tutte le case farmaceutiche.

Per quanto riguarda le dosi sprecate, con riferimento ad un caso denunciato di fiale avanzate a fine giornata, ha affermato che “se ci sono le classi prioritarie che possono utilizzarle bene. Altrimenti si va sulle classi vicine e chiunque passa va vaccinato“.

Figliuolo è poi passato ad enunciare il suo piano che prevede tre linee operative: l’approvvigionamento, il controllo costante dei fabbisogni e un tavolo di coordinamento quotidiano. “Noi useremo quello che rimane del mese di marzo per fare il riscaldamento.

Dopo di che l’obiettivo è arrivare dopo la seconda decade di aprile a 500 mila vaccinazioni“, ha sottolineato. Somministrazioni che dovranno essere bilanciate con meno differenze possibili tra regioni. “Sono sicuro che il nostro popolo che è straordinario farà la sua parte. Riusciremo a vincere questa sfida e a debellare questo tremendo virus“, ha concluso.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora