×

Earth Day 2020: viaggio virtuale alla scoperta del mondo

Condividi su Facebook

In attesa di poter ricominciare a viaggiare, festeggiamo l'Earth Day 2020 con alcuni dei paesaggi più belli del mondo.

Earth Day 2020: viaggio virtuale alla scoperta del mondo

Oggi, 22 Aprile, si festeggia l’Earth Day 2020. Sono passati 50 anni dalla sua istituzione ma oggi non possiamo festeggiare come avremmo dovuto. Ecco quindi un viaggio virtuale dal quale poter osservare alcune delle meraviglie del nostro pianeta.

Earth Day 2020: in giro per il pianeta Terra

Mai come in questo momento, la natura sta riprendendo il posto che le spetta. Il Coronavirus ha generato lockdown in numerose aree del mondo, contribuendo a migliorare le condizioni dell’ambiente. Raramente si sono percepiti livelli così bassi di smog; piante ed animali hanno ricominciato a riprodursi e ripopolare le aree urbane. In attesa quindi di poter ricominciare a muoverci, abbiamo scelto alcune mete, che hanno fatto della natura e del rispetto di questa, il loro punto di forza. Città, siti archeologici o naturali che sono diventate mete turistiche solo grazie all’ambiente.

Ecco, perciò, alcune delle meraviglie più belle del Mondo.

Dolomiti, Italia

Partiamo quindi dal nostro Paese. Quale miglior paesaggio montano se non le Dolomiti? Inserite tra i Patrimoni Mondiali dell’Unesco, nel 2009, queste si estendono per oltre 142mila ettari. Comprendono nove diversi sistemi montuosi, toccando le Alpi, cinque Province e ben tre Regioni d’Italia. Dalla Marmolada alle Tre Cime di Lavaredo, dal Monte Cristallo al Massiccio dello Sciliar, il paesaggio delle Dolomiti vanta viste mozzafiato. I contrasti dei paesaggi creano colori sorprendenti: tra il verde dei boschi e l’azzurro dei laghi, le cime rocciose e le gole profonde danno vita ad uno spettacolo mai visto.

Stonehenge, Regno Unito

Ci spostiamo quindi nel Regno Unito. Siamo nella contea di Wiltshire, a 13 km da Salinsbury. Patrimoni Mondiali dell’Unesco dal 1986, con i suoi megaliti crea un sito archeologico tra i più antichi al mondo. Si tratta di un indiscusso capolavoro di ingegneria, con la sua struttura circolare è anche un luogo sacro nonostante molti siano i dubbi sulla sua creazione. Parliamo infatti di 4500 anni di storia e di inspiegabili dimensioni. La storia della costruzione di questo sito è infatti molto confusa: se da un lato si rimane dubbiosi circa lo spostamento dei megaliti, visto l’enorme peso, dall’altro non si può non riconoscere l’avanguardismo circa l’allineamento di sole, luna e pianeti.

Isole Faroe, Danimarca

Dall’Europa ci si sposta in sull’Oceano Atlantico. L’arcipelago delle Isole Faroe, comprende ben 18 isole e si affaccia proprio sulla Danimarca. Un luogo incontaminato, abitato da villaggi di pescatori, numerose specie di uccelli e panorami che lasciano senza fiato. Il turismo virtuale qui ha dato i migliori risultati: attraverso particolari piattaforme è possibile non solo osservare i paesaggi a 360º, ma anche sentirne i rumori e camminarci dentro, quasi come si si fosse realmente li.

Machu Picchu, Perù

Patrimonio Mondiale dell’Unesco dal 1983, Machu Picchu entra di diritto nelle ‘Sette meraviglie del Mondo’. Siamo in America Latina, a circa 2.430 metri di altezza. Qui il sito Inca rappresenta l’equilibrio perfetto tra natura e ingegneria umana: un connubio perfetto tra naturale e ‘artificiale’. Le terrazze verdeggianti attirano migliaia di visitatori ogni anno, oltre ad essere l’habitat preferito degli alpaca. Anche qui possiamo riuscire ad avere uno sguardo reale grazie ai numerosi tour virtuali: il camminare ad un passo dal vuoto non potrebbe essere più realistico.

Petra, Giordania

Spostandoci i Medio Oriente, troviamo la millenaria “Città rosa”. Costruita nel 300 a.C. dai Nabatei, Petra si presenta con omogeneità nel paesaggio che la circonda. Un tutt’uno con l’ambiente circostante, nessuna differenza tra le facciate dei templi e delle tombe e la roccia; queste sono infatti ricavate direttamente dall’arenaria rosa. La città fa parte quindi del Patrimonio Mondiale dell’Unesco e con le gole, i teatri Romani e le scanalature provocate dai venti entra di diritto nelle “Sette meraviglie”. Un sito archeologico di 200km, raggiungibile dalla capitale Amman e ma tranquillamente visibile anche attraverso le numerose piattaforme.

Giethroon, Olanda

Torniamo nel vecchio continente, nei Paesi Bassi più precisamente. Parliamo di un villaggio di poco più di 2.600 abitanti: luogo perfetto per celebrare la Giornata della Terra. Si presenta come una città senza asfalto, dove le strade sono in realtà dei canali d’acqua, completamente immersa nella natura. Per questo Giethroon è conosciuta anche come la “Venezia dei Paesi Bassi”. Una paesaggio fiabesco, con sponde unite da ponti e abitanti che possono spostarsi a piedi, in bicicletta oppure con piccole imbarcazioni.


Gli Oceani blu

Sappiamo che il nostro pianeta è per lo più composta da acqua. Parliamo del 70% della superficie e quindi come non poter citare, in conclusione, i nostri Oceani? Dai Caraibi al Mar Nero, dal Messico ai Fiordi Norvegesi, dal Mediterraneo alle Maldive, paesaggi marini che lasciano senza parole. La fauna e la flora sono così numerose da non riuscire a non rimanere esterrefatti. Nella speranza quindi di poter tornare presto a muoverci, osserviamo ciò che ci circonda, apprezziamo maggiormente ciò che abbiamo ed oggi, nel giorno del Earth Day 2020, rimaniamo fiduciosi in un futuro migliore.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.