×

Denise Pipitone, il racconto: “Non sono io nel video di Milano, non c’entro niente”

La donna da molti ritenuta la persona comparsa nel video girato a Milano nel 2004 ha affermato di non c'entrare nulla con il caso di Denise Pipitone.

Denise Pipitone video Milano

Spuntano nuovi elementi sul caso di Denise Pipitone, in particolare in relazione al video girato nel 2004 a Milano dalla guardia giurata Felice Grieco: la donna che secondo alcuni era quella comparsa nel filmato insieme ad una bambina che chiama Danas ha smentito di essere lei.

Denise Pipitone: la donna del video di Milano

Tutto è partito dalla segnalazione di Mariana, una ragazza che aveva affermato di aver visto in un campo rom in Francia la stessa donna presente nelle immagini girate nel capoluogo lombardo. Costei è stata raggiunta dalla telecamere di Chi l’ha visto ma ha smentito di essere la persona che si vede nel filmato e spiegato di non c’entrare nulla con il caso di Denise.

La donna si chiama Silvana Jankovic, è macedone e vive da molti anni in Italia. Sorpresa dal fatto che la sua foto sia stata mostrata ovunque, ha anche mostrato dei segni sulla sua fronte che non compaiono nelle immagini della guardia giurata. “Io non dormo da 8 giorni“, ha dichiarato Silvana sottolineando di essere stata male per le accuse arrivate nei suoi confronti, di vergognarsi e di sentirsi umiliata.

Nel corso della trasmissione sono anche stati smentiti i riferimenti cronologici suggeriti dal racconto di Mariana.

Silvana ha infatti dimostrato, attraverso multe e fatture, di non essere mai stata in Francia e che nel 2018 si trovava a Rovato (e non dunque nel campo rom di Parigi dove Mariana aveva detto di averla vista). “Mi hanno fermato i vigili e mi hanno fatto il verbale perché non avevo la patente“. Infine un avvertimento: “Chi si mette a dire delle menzogne, e pubblica di nuovo le mie foto io li denuncio“.

Contents.media
Ultima ora