×

Denise Pipitone, Piera Maggio: “Non si è rapita da sola, la verità è sotto gli occhi di tutti”

Piera Maggio, la mamma di Denise Pipitone, continua a combattere per la verità su quanto accaduto alla figlia. Il nuovo messaggio sui social.

Piera Maggio

Piera Maggio, la mamma di Denise Pipitone, continua a combattere per la verità su quanto accaduto alla figlia. Il nuovo messaggio sui social network.

Denise Pipitone, Piera Maggio: il nuovo messaggio

Piera Maggio è la mamma di Denise Pipitone, scomparsa da Mazara del Vallo il primo settembre 2004.

Sono passati tantissimi anni da quel giorno, ma questa mamma coraggio, insieme al suo avvocato, Giacomo Frazzitta, sta continuando a combattere per conoscere la verità su quanto accaduto a sua figlia. La Procura di Marsala ha accusato la televisione di aver depistato le indagini, ma a distanza di così tanto tempo di Denise non si sa ancora nulla. La donna ha condiviso un nuovo messaggio sui social network

Denise Pipitone, Piera Maggio: “Non si è rapita da sola”

Denise non si è rapita da sola! La verità è sotto gli occhi e orecchie di tutti” ha scritto Piera Maggio su Facebook. Una verità che per così tanto tempo non è ancora emersa. “Solo chi non vuol sentire, vedere e parlare negherà sempre l’evidenza su questa vicenda” ha dichiarato Piera Maggio. La donna ha sempre avuto le idee abbastanza chiare su quello che può essere accaduto alla figlia, ma le indagini sono andate in modo diverso.

Dopo tanto tempo e tante segnalazioni, Denise non è ancora stata trovata.  

Denise Pipitone, Piera Maggio: “Il silenzio fa paura”

Dopo tanto rumore, il silenzio fa paura… specialmente se il tutto possa evolversi in oblio” ha scritto qualche giorno fa Piera Maggio. “Ripongo tanta stima per quelle persone che aldilà della propria professione prima di tutto sono umanamente sensibili sul tema riguardante il sequestro di una bambina e rispettosi delle persone offese.


Fra questi, il mio legale, una persona in cui credo e stimo da sempre per tutto il lavoro che ha svolto in questi 17 anni” ha aggiunto, difendendo il suo legale Giacomo Frazzitta, che ha sempre lottato al suo fianco per scoprire la verità. 

Contents.media
Ultima ora