×

Deragliamento di un treno a Taiwan: almeno 36 morti e decine di feriti

Parla di almeno 36 vittime, 60 feriti e 72 intrappolati nelle carrozze il bilancio del deragliamento di un treno a Taiwan: si teme una strage.

Taiwan deragliamento

Tragedia in Tawain, dove almeno 36 persone sono morte a causa del deragliamento di un treno a nord della città di Hualien, sulla costa orientale. Il mezzo proveniva dalla capitale Taipei ed era diretto a Taitung quando all’improvviso è finito fuori binario in un tunnel.

Deragliamento a Taiwan

L’incidente si è verificato intorno alle 9:30 ora locale (3:30 ora italiana). Secondo quanto affermato dalla polizia ferroviaria a causarlo sarebbe stato un mezzo per fare i lavori presente sui binari che avrebbe fatto frenare bruscamente il treno fino a farlo deragliare. Al momento non è chiaro il motivo per cui questo veicolo si trovasse sul percorso.

A bordo erano presenti circa 350 passeggeri. Le vittime accertate dai soccorritori, immediatamente giunti sul posto dopo l’allarme, sono 36 ma non si esclude che il bilancio possa aumentare.

Ci sono infatti ancora decine di persone intrappolate nei vagoni (almeno 72 stando a fonti locali) e si teme che il numero di vittime possa aumentare.

Molte anche le persone ferite, trasportate negli ospedali più vicini dopo aver ricevuto le prime cure sul posto. Secondo l’ultimo bollettino provvisorio sarebbero circa 60 i feriti ricoverati in ospedale. Sulla stessa linea ferroviaria era avvenuto un altro deragliamento nel 2018.

Contents.media
Ultima ora