×

Due donne trovate morte in campeggio: erano state spaventate da un “uomo raccapricciante”

Due donne trovate morte in campeggio: erano state spaventate da un “uomo raccapricciante” ed avevano deciso di spostarsi per scomparire nel nulla

Kylen Schulte e la moglie Crystal Turner

Giallo negli Usa, dove due donne sono state trovate morte in un campeggio nella zona delle montagne di La Sal, nella contea di San Juan in Utah: secondo le ultime testimonianze di chi le aveva viste ancora vive le due erano state spaventate da un “uomo raccapricciante”.

La 24enne Kylen Schulte e sua moglie, la 38enne Crystal Turner, sono state trovate prive di vita qualche giorno fa dopo che amici e parenti avevano denunciato la loro scomparsa. 

Due donne trovate morte in campeggio: da giorni non davano notizie 

La coppa infatti non aveva dato più segnali da giorni e a scopo precauzionale un amico si era messo in viaggio per raggiungerle. Proprio quell’amico aveva poi fatto la terribile scoperta dei due corpi ed allertato la polizia: i corpi di Kylen e Crystal erano uno all’interno e l’altro a poca distanza dal loro camper che l’amico aveva rintracciato ripercorrendo il tragitto ed usando il camping come punto di partenza. 

Orrore negli Usa: due donne trovate morte in campeggio, il ritrovamento dei cadaveri

A trovare il secondo corpo erano stati gli agenti di polizia allertati in quelle tragiche circostanze. Gli inquirenti che indagano sul duplice femminicidio sostengono che è molto probabile che le due donne siano state uccise e sono a caccia di potenziali sospettati. L’unica pista, abbastanza incerta, è quella per cui i familiari delle due avrebbero raccontato ai poliziotti di una strana disavventura occorsa alle due. 

Quel misterioso uomo che aveva spaventato le due donne trovate morte in campeggio

Pochi giorni prima di scomparire infatti Kylen e Crystal avevano confessato alle famiglie di essere state seguite da un uomo misterioso che si aggirava nei pressi del camper e che avevano definito “raccapricciante”. Pare che proprio sulla scorta di quel timore le due avessero deciso di cambiare zona e di fare una sosta in un bar, l’ultimo posto dove le avevano viste vive.

Contents.media
Ultima ora