Essere sposati, ma vivere in due case - Notizie.it
Essere sposati, ma vivere in due case
Attualità

Essere sposati, ma vivere in due case

Si chiamano “Lat” (Living aparth together) e sono le nuove coppie con convivenza a singhiozzo. Quelle che stanno insieme, ma vivono sotto tetti diversi. Eccentricità da star come Tim Burton e la moglie Helena Bonham Carter, ma anche da persone comuni, come conferma una ricerca della Birkbeck University di Londra, secondo la quale il 10% delle coppie rientrerebbe in questa tipologia. Si tratta per lo più di coppie unite, a volte con figli, che non cerca distrazioni fuori dal matrimonio, ma pensa che stare lontani per qualche giorno sia la strategia giusta per far durare il rapporto.

La maggioranza delle coppie ha meno di 35 anni, non vivono a più di 20 Km di distanza e si sentono ogni giorno. Le ragioni della scelta? Solo per il 20% è un obbligo dettato dal lavoro, il 30% non è pronto a vivere insieme “full time”, per i restanti la scelta evita le seccature della convivenza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche