×
Home > Esteri > Giocano con il congelatore e rimangono bloccati: morti tre bambini
16/01/2019 | di Lisa Pendezza

Giocano con il congelatore e rimangono bloccati: morti tre bambini

Tre bambini di 1, 4 e 6 anni sono rimasti bloccati all'interno di un congelatore rotto nella loro casa in Florida: morti per asfissia.

Bambini morti intrappolati nel congelatore
Bambini morti intrappolati nel congelatore

Tre bambini di 1, 4 e 6 anni sono morti incastrati in un congelatore. È accaduto in Florida, a Live Oak, capoluogo della contea di Suwannee. I corpi dei bimbi sono stati ritrovati da due donne residenti nell’abitazione dove è avvenuto l’incidente. Impensierite dalla scomparsa dei piccoli, hanno cominciato a chiamarli con insistenza ma senza ottenere risposta. Secondo quanto emerso dalle prime indagini, i bambini stavano giocando con un congelatore rotto e abbandonato nel retro della loro abitazione, quando questo si è bloccato, intrappolandoli all’interno. Sono morti asfissiati per la mancanza d’aria all’interno dello spazio ristretto. Inutili i tentativi di rianimazione da parte dei soccorritori, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dei tre minori.

Florida, tre bambini morti nel congelatore

Lo sceriffo della contea di Suwannee, Sam St.

John, ha attribuito l’incidente alla chiusura improvvisa di un chiavistello. Non è stato ritrovato alcun lucchetto nelle vicinanze. Al momento, la morte dei tre bambini appare come “un tragico incidente” per il quale non ci sono sospettati. Secondo quanto riferito dalla stampa locale, la bambina di un anno e il bimbo di sei erano fratelli e abitavano con la nonna. La bimba di quattro anni, invece, viveva con la madre. La donna stava supervisionando i bambini, ma si è allontanata per qualche tempo per andare in bagno. Non più di quindici minuti, durante i quali i piccoli sono scomparsi. La madre, aiutata da una conoscente, ha immediatamente setacciato l’intera proprietà alla ricerca dei minori, ma non ha controllato il congelatore. Quando li ha trovati, era ormai troppo tardi.


Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche