×

Sorelline scomparse nel bosco in California: ritrovate dopo due giorni

Le bambine si erano allontanate da casa per giocare e si erano perse nel bosco: sono state ritrovate in buona salute.

Sorelline si perdono, ritrovate due giorni dopo
Sorelline si perdono, ritrovate due giorni dopo

È una storia a lieto fine quella di Caroline e Leia Carrico, due sorelline di 5 e 8 anni scomparse mentre giocavano fuori dalla loro abitazione nella contea di Humboldt, in California. Lo sceriffo si è detto “lieto di annunciare che stiamo assistendo a un miracolo“, si legge su Fanpage, che cita fonti locali.

“Caroline e Leia sono in buona salute e in grado di camminare”, hanno dichiarato i funzionari locali poco dopo il ritrovamento.

Caroline e Leia Carrico

Sorelline scomparse

Le due sorelline stavano giocando all’esterno della propria casa, nel pomeriggio di venerdì 1 marzo.

Secondo quanto riportato da Fanpage, avevano chiesto il permesso alla madre di stare sullo spiazzo antistante l’abitazione, che si trova in una zona isolata di Benbow, comune a nord-ovest di Sacramento. Le bambine, nonostante le raccomandazioni materne, hanno poi deciso di allontanarsi dall’abitazione e di dirigersi verso il bosco, ma si sono smarrite tra i sentieri e la fitta vegetazione, perdendo l’orientamento e non riuscendo più a ritrovare la strada di casa.

Quando la madre è uscita e le ha chiamate per farle rientrare in casa, si è accorta che le bambine erano sparite e ha lanciato l’allarme. I genitori, aiutati da parenti e vicini, hanno setacciato la zona in auto prima di rivolgersi alla polizia. Gli agenti hanno rinvenuto tracce di biscotti nella zona boschiva nei pressi della casa. Le forze dell’ordine hanno immediatamente dato avvio alle ricerche, mobilitando uomini, cani ed elicotteri.

Il ritrovamento

Sulla pagina Twitter dello sceriffo della contea di Humboldt si legge: “Leia e Caroline sono state ritrovate a circa 1.4 miglia [2,25 km, ndr] a sud dalla loro abitazione nei pressi di Richardsons’s Grove. Ecco una prima immagine dal luogo dove i soccorritori hanno ritrovato le bambine. La stampa rilascerà ulteriori informazioni il prima possibile”.

Contents.media
Ultima ora