Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Presidenziali USA: Beto O’Rurke annuncia la sua candidatura
Esteri

Presidenziali USA: Beto O’Rurke annuncia la sua candidatura

Robert O'Rurke annuncia la sua intenzione di candidarsi alle presidenziali del 2020. Si aggiunge pertanto alla lunga lista degli sfidanti di Trump

L’ex candidato senatore del Texas Robert “Beto” O’Rurke ha annunciato la sua intenzione di candidarsi per le elezioni presidenziali del 2020, aggiungendosi così alla lista degli aspiranti oppositori dell’attuale Presidente Donald Trump. O’Rurke ha confermato la sua corsa alla Casa Bianca nel corso di una intervista concessa alla rete locale di El Paso Ktsm, anche se era ormai da tempo che si inseguivano voci su una possibile candidatura.

Il mancato successo in Texas

La nascente star democratica, nonostante la sconfitta inflittagli da Ted Cruz nella sua corsa al Senato, ha comunque ottenuto il 48% dei voti centrando un risultato elettorale che – almeno nel “Lone Star State” – il partito dell’asinello non riusciva a raggiungere ormai da decenni. Infondendo una notevole iniezione di fiducia e di energia al Partito Democratico, tanto da venire paragonato all’ex Presidente Obama.

La candidatura per le presidenziali del 2020

Anche Beto si unisce, quindi, alla lista di persone in lizza per la candidatura democratica.

Spiccano, inoltre, i nomi di Bernie Sanders, Elizabeth Warren e Khamala Harris.

“Sono molto fiero di ciò che è stato fatto dalla città di El Paso, e di quello che rappresenta”. Così afferma il candidato in un messaggio mandato alla rete Ktsm, nel quale afferma: “Questa città è il migliore esempio di cosa è in grado di diventare il nostro paese”.

Chi è Robert O’Rurke

Robert O’Rurke è un ex musicista rock nato e cresciuto a El Paso, Texas. Ora nascente astro democratico, è riuscito a guadagnarsi una certa visibilità grazie alla capacità di mobilitazione del proprio elettorato. Un altro punto di forza è certamente il sostegno economico che questo gli concede. Il politico texano, dalle origini irlandesi ma in grado di parlare fluentemente lo spagnolo, nel corso della sua campagna per il Senato è, infatti, riuscito ad accumulare ben 80 milioni di Dollari. Una campagna che lo ha visto viaggiare per tutte le 254 contee dello stato, documentando ogni momento sui social media.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche