×

Rio de Janeiro, “piogge anormali”: 10 morti per inondazioni e frane

Per la seconda volta in due mesi a Rio si è abbattuta una pioggia torrenziale, che ha causato nuove vittime. Dichiarato lo stato di emergenza.

alluvione Brasile

Nella giornata di martedì 9 aprile 2019 Rio de Janeiro è stata colpita da piogge torrenziali definite dalle autorità competenti come “assolutamente anormali”. L’alluvione che si è abbattuta sulla seconda città più grande del Brasile, scatenando il caos, ha provocato diversi morti.

Tempesta anomala

I temporali sono iniziati nel pomeriggio di lunedì 8 aprile e la pioggia ha continuato a scendere per le ventiquattro ore successive, senza un minuto di tregua. Come riferito dal gabinetto del sindaco di Rio de Janeiro, Marcelo Crivella, in alcune zone della città l’acqua ha raggiunto in pochi minuti i 34 centimetri. Il traffico e andato completamente in tilt ma ad aggravare la situazione è stato il bilancio delle vittime.

Le strade infatti si sono trasformate in veri e propri torrenti. La forza dell’acqua trascinava via con sé ogni oggetto che si trovava lungo il suo passaggio, comprese automobili e persone. “Queste piogge sono assolutamente anormali per questo periodo dell’anno; nessuno di noi si aspettava tanta pioggia in questo momento” ha ammesso il Marcelo Crivella.

Quella di martedì 9 aprile è la seconda tempesta che si abbatte su Rio de Janeiro in due mesi.

Piogge torrenziali hanno allagato la città anche a febbraio, provocato la morte di almeno sette persone.

I morti

Centinaia le residenze prive di elettricità, tanto che a Rio è stato dichiarato “lo stato di emergenza“. In azione anche i sommozzatori, impegnati in quelle che una volta erano strade a salvare le persone rimaste intrappolate all’interno delle proprie auto. Non tutti purtroppo sono riusciti a sopravvivere. In base a quanto riporta la Reuters, sarebbero almeno sei i morti (anche se alcuni media parlano di dieci vittime).

Tra queste anche una nonna che viaggiava in taxi con la sua nipotina di 7 anni, rimasti sepolti nell’auto a causa di una frana improvvisa. Deceduto anche il conducente del mezzo. Le piogge hanno infatti causato in varie zone della città smottamenti del terreno. Una valanga si è abbattuta per esempio sopra una baraccopoli, travolgendo e uccidendo due sorelle. Un uomo, invece, è rimasto annegato dopo essere stato sorpreso dall’alluvione.

Contents.media
Ultima ora