×

Bimbo muore dopo essere caduto in un serbatoio di escrementi umani

Un bambino di tre anni gioca in cortile, osservato attraverso un monitor dalla madre. Il piccolo all'improvviso sparisce dallo schermo.

bimbo

Un bambino, Ty Dixon Waller, è morto in Arkansas dopo essere caduto nella fossa settica presente nel cortile di casa. Inutili i tentativi di rianimazione per il piccolo, deceduto per una grave lesione cerebrale. I funerali del bimbo si sono svolti il giorno dopo quello che sarebbe dovuto essere il suo terzo compleanno.

Non era uno scherzo

Una famiglia in Arkansas e la comunità di Calion è distrutta dal dolore per la tragica morte di un bambino di tre anni. Il piccolo Ty Dixon Waller venerdì 5 aprile stava giocando nel cortile di casa, con la mamma che lo osservava da dentro l’appartamento attraverso un monitor.

All’improvviso la donna si è accorta che il figlio era uscito dall’inquadratura dello schermo, ed è andata subito a cercarlo.

Come riferisce lo sceriffo della contea di Union, la mamma inizialmente credeva che il bambino si stesse nascondendo per farle uno scherzo.

Mentre perlustrava il giardino, però, si è accorta che una parte del coperchio che chiude la fossa settica si era rotto, e che il buco era stato coperto con un pezzo di cartone. Il timore della donna si è purtroppo presto rivelato corretto.

Cade nel serbatoio dei rifiuti

Anche il cartone era bucato e una volta sollevato del tutto la mamma si è accorta che l’elmetto che Ty indossava era all’interno del serbatoio.

In attesa dell’arrivo dei soccorsi, la donna con l’aiuto di un’amica ha aperto una fessura più grande utilizzando un martello e solo a quel punto sono riusciti a tirare fuori il piccolo.

Quando giunti i paramedici, questi hanno tentato disperatamente di rianimare il bambino prima di trasferirlo d’urgenza all’ospedale pediatrico di Little Rock. Purtroppo però per Ty non c’era più nulla da fare, morto per grave lesione cerebrale.

Dopo aver eseguito tutti gli accertamenti, il coroner ha riconsegnato la salma ai genitori ed il funerale del bambino si è svolto drammaticamente il giorno dopo quello che sarebbe dovuto essere il suo terzo compleanno. Le autorità stanno indagando sul caso ma le forze di polizia sembrano propense a credere che si sia “trattato solo di un tragico incidente”.

Contents.media
Ultima ora