×

Trovato morto Walter Lübcke, politico tedesco pro accoglienza

Lübcke, esponente locale della CDU di Angela Merkel, era noto alle cronache per essere sempre stato in prima linea nell'accoglienza dei migranti.

walter-lubcke

Misterioso omicidio quello avvenuto in Germania nella giornata del 3 giugno. Il politico Walter Lübcke è stato infatti trovato morto nella sua abitazione a Kassel, nell’Assia, ucciso a colpi di pistola alla testa. Lübcke, locale esponente della CDU di Angela Merkel, era noto alle cronache per essere sempre stato in prima linea nell’accoglienza dei migranti.

Una posizione la sua che lo aveva messo in contrasto con i membri del movimento anti-islamico di destra Pegida.

Un probabile movente politico

Secondo le ricostruzioni della polizia, il 65enne Lübcke sarebbe stato colpito a breve distanza da un’arma con proiettili di piccolo calibro. Una dinamica che farebbe pensare ad una vera e propria esecuzione, portando la polizia ad escludere l’ipotesi del suicidio.

A questo punto l’eventualità che si fa strada è che si sia potuto trattare di un omicidio a sfondo politico.

Una vendetta degli ambienti dell’estrema destra per le politiche a favore dei migranti adottate da Lübcke durante il suo mandato come presidente del distretto governativo di Kassel.

Proprio in occasione di una conferenza pubblica, si era rivolto a dei contestatori del movimento anti-islamico Pegida sostenendo l’importanza dei valori cristiani nell’accogliere il prossimo: “Chi non condivide questi valori può lasciare questo Paese in ogni momento, se non è d’accordo.

Questa è la libertà di ogni tedesco”.

Il commento del governatore dell’Assia

Appresa la notizia, il governatore del lander dell’Assia Volker Bouffier ha voluto commentare la morte di Lübcke ricordando come affrontasse le problematiche politiche e sociali mettendo sempre al centro i suoi valori cristiani, sottolineando come fosse “un costruttore di ponti”.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora