Proteste Hong Kong, 37 arresti e 22 feriti in un centro commerciale
Esteri

Proteste Hong Kong, 37 arresti e 22 feriti in un centro commerciale

proteste hong kong

Tra i 22 feriti ci sarebbero anche alcuni agenti della Polizia intervenuti per placare le proteste.

Nonostante il governo abbia ritirato l’emendamento sull’estradizione, le proteste a Hong Kong sembrano non placarsi: la norma prevedeva l’estradizione in Cina per i reati più gravi ma da molti è considerato come un allargamento dell’influenza del governo cinese nella regione autonoma. Nella giornata di domenica, decine di migliaia di persone hanno manifestato, spostandosi però dal centro finanziario dove si erano svolte le proteste precedenti, al quartiere Sha Tin, vicino al confine con l’entroterra cinese.

Proteste Hong Kong, gli scontri

I manifestanti, il cui numero non è definito, per tutta la giornata sono scesi per le vie della città per protestare. Durante il loro percorso hanno però incontrato la Polizia, con la quale sono scoppiati alcuni disordini. Gli agenti hanno utilizzato spray urticante e sfollagente per far allontanare i manifestanti. Verso sera, il parlamentare Ted Hui, e alcuni suoi funzionari si sono seduti a gambe incrociate tra la Polizia schierata e i manifestanti barricati.

Feriti al centro commerciale

Attorno alle 22, un gruppo di manifestanti si è diretto al centro commerciale.

Lì è arrivata anche la Polizia con l’intenzione di procedere allo sgombero, ma sono nuovamente scoppiati disordini. Sono stati lanciati bottiglie di plastica e ombrelli, che hanno provocato il ferimento di 22 persone. Tutti sono stati ricoverati negli ospedali di Hong Kong: stando a quanto riferito da fonti locali, sei di loro sarebbero in condizioni gravi o addirittura critiche, mentre gli altri sono stati soccorsi per traumi lievi. Tra i feriti anche alcuni agenti della Polizia. Stando a quanto appreso, 37 persone sarebbero state arrestate. Tra loro 20 uomini e 17 donne.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Antonella Ferrari
Classe 1995, lodigiana di nascita, grande appassionata di danza, sport e viaggi. Laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano, coltiva da sempre l’interesse per il giornalismo. Dopo aver svolto uno stage nella redazione di un quotidiano locale, da ottobre 2018 collabora con Entire Digital Publishing in qualità di redattrice per Notizie.it.