×

Coronavirus, il Kuwait ha bloccato tutti i voli da e per l’Italia

Condividi su Facebook

Il Kuwait ha annunciato di aver sospeso tutti i voli aerei da e per l'Italia a seguito dei nuovi focolai di coronavirus comparsi nel nostro Paese.

coronavirus-kuwait-voli

Nella giornata di lunedì 24 febbraio l’autorità per l’aviazione civile del Kuwait ha annunciato la sospensione di tutti i voli aerei da e per l’Italia, a seguito della comparsa di focolai di coronavirus all’interno del nostro Paese. Un provvedimento che in precedenza era stato applicato per le stesse motivazioni anche con i voli diretti e provenienti dall’Iraq, dalla Corea del Sud e dalla Thailandia. La notizia è stata riportata dall’agenzia di stampa statale Kuna.

Coronavirus, Kuwait blocca voli dall’Italia

La decisione di bloccare i voli aerei – fino al prossimo 9 marzo – è stata presa in conformità con le istruzioni fornite dal ministero della Salute kuwaitiano in merito al contrasto del coronavirus. Attualmente in Kuwait sono stati registrati cinque contagi mentre quelli riportati in Italia sono oltre 230.

Si tratta della prima decisione del genere presa da un paese straniero nei nostri confronti, nonostante in precedenza paesi come la Romania abbiano imposto la quarantena al confine nei confronti dei cittadini provenienti dalle regioni del Veneto e della Lombardia.

Al momento inoltre vi era una sola compagnia aerea che effettuava la tratta Italia Kuwait ed era la Kuwait Airways, la quale effettuava sedici voli a settimana: otto da e per l’aeroporto di Roma Fiumicino e altri otto da e per Milano Malpensa.

La quarantena alle Mauritius

Un provvedimento quello del Kuwait che ricorda la quarantena imposta ai turisti italiani dal governo di Mauritius soltanto poche ore prima. Agli oltre 300 passeggeri di un volo Alitalia atterrato nell’isola dell’Oceano Indiano era infatti stato imposto un periodo di quarantena di 14 giorni visti i focolai di coronavirus esplosi in Italia o, in alternativa, il rimpatrio immediato con lo stesso aereo con il quale erano arrivati.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche