×

Kim Jong-un sarebbe morto a causa di un arresto cardiaco

Condividi su Facebook

Il dittatore nordcoreano Kim Jong-un sarebbe morto: lo riporta Dagospia citando fonti provenienti da Cina e Russia.

kim jong un morto

Secondo un’indiscrezione di Dagospia che cita fonti di Mosca e Pechino, Kim Jong-un sarebbe morto a causa di un arresto cardiaco. Nei giorni scorsi era giunta notizia del fatto che si era sottoposto ad un’operazione chirurgica molto delicata.

Kim Jong-un morto: l’indiscrezione

La news, rilanciata anche da alcuni media americani tra cui la Cnn, non ha ancora trovato conferme ufficiali. Anzi al contrario il presidente degli Stati Uniti Donald Trump l’ha ritenuta una fake news accusando il predetto quotidiano di incorrettezza. “Ritengo che le indiscrezioni sullo stato di salute di Kim Jong-un siano un fake report fatto dalla Cnn“, ha infatti scritto sul suo profilo Twitter.

Con lui anche Pechino, Seul e Pyongyang che avevano smentito la notizia della morte. Eppure sono in tanti ad avere sospetti sulle sue condizioni di salute. Il capo della Corea del Nord non compare infatti da mesi in foto ufficiali e soprattutto il 15 aprile 2020 non aveva preso parte alla festa più importante del suo paese. Vale a dire il Giorno del Sole, quello in cui si celebra il compleanno del fondatore e primo presidente dello stato, il nonno Kim Jong-il.

Dagospia ha poi concluso la sua indiscrezione chiedendosi se, qualora la notizia trovasse riscontro, il potere passerà alla sorella. Kim Jong-un infatti non avrebbe un successore perché il figlio più grande non supera i dieci anni e il fratello è stato ucciso nel 2017. L’unica opzione valida parrebbe dunque essere quella della sorella minore Kim Yo Jong, che negli ultimi anni ha acquistato sempre più potere e visibilità.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.