×

Nonna assiste allo stupro delle nipoti e muore: orrore in Sudafrica

Condividi su Facebook

La donna è morta di infarto in Sudafrica: costretta ad assistere allo stupro delle tre nipoti.

sudafrica nonna muore dopo stupro nipoti

Una barbarie senza fine quella che una anziana donna ha dovuto vivere sulla propria pelle: tre delle cose più care che aveva al mondo, le sue nipoti, usurpate e violentate da un uomo per più e più volte. Un dolore troppo grande che non le ha lasciato scampo.

Così, la ‘nonna’, è morta a causa dello choc per quanto visto. È successo in Sudafrica e, come riportano le cronache locali, la notizia ha scosso l’intera comunità locale.

Minacciata con la pistola da un uomo, la nonna di 71 anni – residente nella località di KwaZulu-Natal – è stata costretta ad assistere allo stupro avvenuto ai danni delle sue tre nipotine, rispettivamente di 19, 23 e 25 anni.

Sudafrica, nonna muore per infarto

È morta per infarto la donna di 71 anni costretta ad assistere alla violenza carnale ai danni delle sue tre giovani amate nipotine. Il tutto è avvenuto nel cuore della notte quando un uomo ha fatto irruzione in casa e rinchiuso dentro la stessa camera le tre sorelle e la nonna. Secondo le testimonianze delle vittime, l’orco le avrebbe portate poi una alla volta in un’altra stanza per abusarne.


La nonna non ha potuto far altro che assistere inerme a quel triste spettacolo. Ma il suo cuore non ha retto ed è stata stroncata da un arresto cardiaco. Secondo la polizia – che indaga sul caso – la morte è sopraggiunta a causa dello choc causato dallo stupro subito dalle tre nipoti. “Le tre ragazze hanno detto che il sospettato non l’ha toccata o ferita”, rivelano gli inquirenti.

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.