×

Patriarca ortodosso Filaret positivo al Covid: diede la colpa ai gay

Condividi su Facebook

Il patriarca ortodosso Filaret è risultato positivo al Covid. A marzo aveva dato la colpa della pandemia ai gay.

patriarca ortodosso positivo al coronavirus

Il patriarca ortodosso Filaret è risultato positivo al Covid dopo che a marzo aveva dato la colpa ai gay della pandemia. La notizia sta facendo il giro del mondo dopo che la chiesa ortodossa ucraina ha dato l’annuncio ufficiale del ricovero in ospedale del presule.

Le sue condizioni sono state definite stabili e Filaret, che ha 91 anni è in trattamento farmacologico per arginare gli effetti del coronavirus.

Patriarca ortodosso positivo: le dichiarazioni di marzo

A marzo, in piena pandemia, Filaret aveva rilasciato dichiarazioni pesantissime. Per lui i matrimoni gay erano da incolpare per il dilagare di Covid. Essi erano “la punizione di Dio”. L’intervista venne rilasciata ad un tv locale di Kiev e fece molto scalpore.

Poi, dopo pochi mesi e con i toni beffardi di un contrappasso dantesco, la notizia che il patriarca ortodosso Filaret è positivo a Covid, e non può certo dare la colpa ai gay.

Amnesty International e il pericolo intolleranza

La lettura che incolpava i gay era stata data non solo da Filaret. Sacerdoti di altre confessioni, un pastore americano e un religioso israeliano avevano esposto tesi simili, così come prelati italiani.

Al punto che Maria Guryeva, portavoce di Amnesty International Ucraina, aveva messo in guardia dal pericolo di derive di intolleranza fomentate da quelle dichiarazioni. Ora la notizia che il patriarca ortodosso Filaret è positivo a Covid, e la colpa in questo caso non è certo dei gay.

Giampiero Casoni è nato a San Vittore del Lazio nel 1968. Dopo gli studi classici, ha intrapreso la carriera giornalistica con le alterne vicende tipiche della stampa locale e di un carattere che lui stesso definisce "refrattario alla lima". Responsabile della cronaca giudiziaria di quotidiani come Ciociaria Oggi e La Provincia e dei primi free press del territorio per oltre 15 anni, appassionato di storia e dei fenomeni malavitosi. Nei primi anni del nuovo millennio ha esordito anche come scrittore e ha iniziato a collaborare con agenzie di stampa e testate online a carattere nazionale, sempre come corrispondente di cronaca nera e giudiziaria.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Giampiero Casoni

Giampiero Casoni è nato a San Vittore del Lazio nel 1968. Dopo gli studi classici, ha intrapreso la carriera giornalistica con le alterne vicende tipiche della stampa locale e di un carattere che lui stesso definisce "refrattario alla lima". Responsabile della cronaca giudiziaria di quotidiani come Ciociaria Oggi e La Provincia e dei primi free press del territorio per oltre 15 anni, appassionato di storia e dei fenomeni malavitosi. Nei primi anni del nuovo millennio ha esordito anche come scrittore e ha iniziato a collaborare con agenzie di stampa e testate online a carattere nazionale, sempre come corrispondente di cronaca nera e giudiziaria.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.