×

Covid Usa: muore 4 giorni dopo il parto senza poter abbracciare il figlio

Condividi su Facebook

Una donna è morta di Covid negli Stati Uniti, non avendo potuto abbracciare il suo primo figlio, nato prematuramente quattro giorni prima del decesso.

USA Covid

Una donna di 32 anni è morta di Covid negli Stati Uniti, quattro giorni dopo aver partorito il suo primo figlio. I media locali hanno dichiarato che la neomamma non è mai riuscita a tenere tra le sue braccia il neonato, nato prematuro alla fine di dicembre.

Donna muore di Covid dopo il parto

JoEllen Engelbart, impiegata come assistente procuratore nella contea di Jackson, è deceduta nella giornata di sabato 2 gennaio a seguito delle complicazioni sviluppate dopo aver contratto il coronavirus nel corso della seconda metà di dicembre. La lotta della 32enne per sconfiggere l’infezione è durata circa due settimane ed è stata strenuamente combattuta dall’assistente procuratore, in procinto di diventare mamma per la prima volta. JoEllen Engelbart, infatti, era incinta nel momento in cui ha scoperto di essere positiva al SARS-CoV-2.

La donna ha dato alla luce il suo primo bambino il 29 dicembre ma, sulla base di alcune dichiarazione rilasciate da una collega, dopo il parto non sarebbe mai riuscita a tenerlo in braccio.

Il maschietto, chiamato Ross, è nato prematuramente e, pertanto, è stato immediatamente ricoverato nel reparto di terapia intensiva neonatale: le sue condizioni, tuttavia, appaiono buone e stabili. Inoltre, per aiutare il marito della giovane assistente a sostenere le spese mediche per i ricoveri del neonato e della moglie, è stata avviata una raccolta fondi sulla piattaforma GuFundMe.

Il decesso della 32enne è stato brevemente commentato da Jean Peters Baker, procuratore della contea di Jackson, che ha manifestato il proprio dolore per l’accaduto e ha affermato: «JoEllen Engelbart soffriva di asma: ciononostante ha tentato di vincere il Covid perché non vedeva l’ora di diventare mamma. Sarebbe stata una madre fantastica».


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media