×

Covid, in Francia il coprifuoco è anticipato alle 18

Condividi su Facebook

Il primo ministro francese ha annunciato che il coprifuoco verrà anticipato alle ore 18.

Parigi
Parigi

La situazione della pandemia di Covid nel mondo inizia a preoccupare seriamente. Le notizie negative continuano ad arrivare, come il primo morto in Cina dopo diversi mesi e l’allarme rosso in Germania, nonostante abbia gestito meglio degli altri Paesi la prima ondata.

Anche dalla Francia arrivano notizie preoccupanti, tanto che è stato anticipato il coprifuoco.

Coprifuoco anticipato in Francia

Per contrastare la diffusione del coronavirus abbiamo deciso di estendere il coprifuoco alle 18 all’insieme del territorio nazionale” ha annunciato il primo ministro francese, Jean Castex, durante una conferenza stampa. Castex ha spiegato che si tratta di una misura molto importante, che entrerà in vigore sabato 16 gennaio e resterà per almeno 15 giorni.

Fino ad oggi il coprifuoco alle ore 18 coinvolgeva solo 25 dipartimenti, mentre per tutti gli altri era alle ore 20. Questa nuova decisione, invece, riguarda tutto il territorio nazionale.

In Francia sono iniziati anche i tamponi di massa per gli studenti e i professori per bloccare la diffusione della variante inglese del Coronavirus, che è arrivata nel Paese. Olivier Veran, ministro della Sanità, ha spiegato che hanno istituito un protocollo che ha lo scopo di testare più di un milione di insegnanti e studenti al mese.

Secondo il ministro la variante inglese si trasmette più facilmente tra i bambini, per questo i tamponi verranno effettuati a partire dai 6 anni. Questa variante si è diffusa in Francia, soprattutto nell’area metropolitana di Parigi e a Marsiglia. La situazione sta diventando sempre più preoccupante, per questo è arrivato l’annuncio del primo ministro.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Contents.media