×

Trump, pronta la cerimonia d’addio a poche ore dall’insediamento di Biden

Condividi su Facebook

Alla luce della sua assenza all'insediamento di Joe Biden, Trump ha già pianificato una cerimonia di addio separata in una base militare del Maryland.

Da poche ore il presidente uscente degli Stati Uniti Donald Trump ha annunciato i piani per il suo addio alla Casa Bianca, che si terrà poche ore prima della cerimonia d’insediamento del suo successore Joe Biden. Secondo le poche informazioni giunte ai media fino a questo momento, Trump partirà da Washington assieme ai suoi famigliari all’alba del 20 gennaio per dirigersi verso la base militare di Andrews, nello stato del Maryland, dove salirà per l’ultima volta sull’Air Force One che lo porterà nella sua residenza di Mar-a-Lago, in Florida.

Trump, i piani per l’addio alla Casa Bianca

I dettagli della cerimonia di addio non sono ancora del tutto chiari, che se lo stesso Trump ha chiesto ai suoi collaboratori di farsi trovare pronti per la partenza entro le ore 7:15 del mattino. Una volta giunti preso la base aerea di Andrews per le ore 8 – cioè quattro ore prima dell’insediamento di Biden – i militari dovrebbero essere pronti a sparare 21 colpi di cannone in onore del presidente uscente.

Una volta conclusa la cerimonia, Trump sarà pronto per salire per l’ultima volta sull’Air Force One, facendo ritorno a Mar-a-Lago prima che l’uso del velivolo diventi esclusivo del presidente eletto Joe Biden.

Il prossimo 20 gennaio sarà pertanto la prima volta in oltre un secolo che un presidente uscente degli Stati Uniti non partecipa alla cerimonia d’insediamento del suo successore.

L’ultimo caso del genere fu infatti quello di Andrew Johnson, che nel 1869 non prese parte all’insediamento alla Casa Bianca del suo successore Ulysses Grant.

Alla cerimonia di mercoledì sarà tuttavia presente il vicepresidente uscente Mike Pence, dopo che nelle ultime settimane il rapporto tra quest’ultimo e Donald Trump si è fatto sempre più freddo e distaccato, sfociando quasi in una sottintesa ostilità dopo l’assalto al Campidoglio compiuto dai manifestanti pro Trump lo scorso 6 gennaio.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora