×

Il Dalai Lama è stato vaccinato contro il covid

Il Dalai Lama è stato vaccinato contro il covid presso l'ospedale indiano di Dharmsala. "Per prevenire problemi questa iniezione è utile"

Vaccino Astrazeneca per il leader buddista

Il Dalai Lama è stato vaccinato oggi contro il Covid in un ospedale di Dharmsala. “Sua Santità il Dalai Lama ha ricevuto il vaccino”, recita una scritta a corredo del frame video in cui si vede la massima autorità del buddismo.

La vaccinazione del Dalai Lama è avvenuta in India, dove vive. E del sant’uomo c’è anche una inequivocabile dichiarazione a favore della necessità di vaccinarsi: “Per prevenire problemi seri, questa iniezione è molto, molto utile“.

Il Dalai Lama è stato vaccinato contro il covid con Astrazeneca

Il leader buddista in esilio per la concitata serie di eventi che da sempre vedono contrapposti il Tibet spirituale alla Cina materialista lo ha affermato a margine della procedura, come riportato dal britannico Guardian.

Secondo le testimonianze del personale dell’ospedale il paziente, che ha 85 anni, ha ricevuto il vaccino Astrazeneca prodotto in India, fra i primi paesi ad approvarlo.

Vaccinato anche lo staff del leader buddista

Come da protocollo sanitario il Dalai Lama è stato poi tenuto in osservazione per una trentina di minuti. Assieme a lui sono state vaccinate anche altre dieci persone che vivono nella stessa residenza, membri del suo entourage e adepti in regime di coabitazione.

Contents.media
Ultima ora