×

Euro 2020, il Presidente Mattarella sarà presente a Wembley per la finale Italia-Inghilterra

Euro 2020 sulle orme di Sandro Pertini e di Giorgio Napolitano: Sergio Mattarella sarà presente a Wembley per la finale Italia-Inghilterra

Il Capo dello Stato Sergio Mattarella

Euro 2020 come Spagna 1982 e con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che sarà presente a Wembley per la finale Italia-Inghilterra con cui gli Azzurri di Mancini proveranno a vincere il loro secondo Europeo di sempre. La notizia sta facendo il giro delle agenzie e porta con sé tutto il carico di ottimismo, orgoglio e perché no, scaramanzia che deriva dalla decisione del Capo dello Stato di essere lui la bandiera vivente dell’Italia calcistica e non solo nel tempo mondiale dello sport che l’Italia la rappresenta di più, piaccia o meno.

Sergio Mattarella sarà presente a Wembley per la finale: lo dicono fonti del Quirinale

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, già, sarà proprio lui a rappresentare l’Italia nella finale degli Europei a Wembley. Chi lo dice? Fonti accreditate del Quirinale che hanno messo in moto un tourbillon di lanci di agenzia. Secondo quelle voci accreditate da almeno due fonti il nostro Capo dello Stato volerà a Londra per assistere alla sfida tra gli Azzurri di Roberto “Mancho” Mancini e l’Inghilterra che ieri, 7 luglio, ha regolato la pratica Danimarca non senza soffrire e non senza polemiche.

Una sfida che segue il quasi infarto nazionale della semifinale contro la Spagna di Luis Enrique superata ai rigori e che è in programma domenica 11 luglio alle ore 21 nel mitico impianto di Wembley.

Il Presidente Mattarella sulle orme di Pertini: sarà presente a Wembley per la finale

E in termini di cose serissime come scaramanzia, corsi e ricorsi storici non può non saltare all’occhio e balzare al cuore la mistica degli episodi omologhi, con cui immaginiamo tutti il Presidente Mattarella a seguire le orme dei suoi predecessori che dal Qurinale portarono bene alla maglia Azzurra.

Primo fra tutti l’indimenticato Sandro Pertini, presente al Santiago Bernabeu nel giorno del trionfo della Nazionale di Bearzot contro la Germania Ovest al Mundial 82. Attenzione al ricorso storico bis: anche quella volta la finale si giocò l’11 luglio.

Mattarella sarà presente a Wembley per la finale, come Napolitano a Berlino

Poi il pensiero vola a Giorgio Napolitano, che è stato l’ultimo presidente della Repubblica a festeggiare dal vivo un grande trofeo dell’Italia.

Quando? Roba da fondamentali e da “andiamo a berlino Beppe”, ai Mondiali 2006 in Germania. Le agenzie e i media citano anche la sfortunata edizone degli Europei a Kiev 2012 con Mario Monti presente e con la Spagna che ci fece un poker di goal ma quella non vale: Monti non era Presidente della Repubblica ma capo del Governo, e noi italiani certe sottigliezze istituzionali magari ce le dimentichiamo in circostanze più serie, ma in quelle serissime come quando c’è in gioco il nostro orgoglio di pallonari non sbagliamo un colpo, perciò Forza Italia e forza Presidente.

Contents.media
Ultima ora