Fabrizio Corona ricoverato in ospedale: come sta
Fabrizio Corona ricoverato in ospedale: come sta
Lifestyle

Fabrizio Corona ricoverato in ospedale: come sta

Fabrizio Corona

Malore per Fabrizio Corona, mentre era in casa con la fidanzata Silvia Provvedi: è finito in ospedale, dove è stato sottoposto ad accertamenti.

Paura per Fabrizio Corona, uscito dal carcere milanese di San Vittore lo scorso 21 febbraio 2018. L’ ex “re dei paparazzi”, 44 anni il prossimo 29 marzo, qualche giorno fa era stato colto da malore, mentre si trovava in casa con la compagna, Silvia Provvedi, ex del duo musicale “Le Donatella” – formato con la sorella gemella Giulia -. Corona era comodamente seduto sul divano con lei, quando“ha cominciato a tremare, a non respirare e a battergli forte il cuore”, ha raccontato la ragazza, 24 anni. Quest’ultima l’ha portato subito in ospedale a Milano, dove il settimanale “Di Più” lo ha fotografato. Dopo essersi sottoposto ai dovuti controlli, l’ “ex fotografo dei vip” – altro noto soprannome di Corona – è tornato a casa, ma è apparso parecchio sofferente e ha addirittura avuto bisogno del sostegno di un amico, per reggersi in piedi. Ora come sta?

FabrizioCorona

Il racconto

Silvia Provvedi ha dichiarato senza giri di parole cheFabrizio non sta bene”. Quando è avvenuto il preoccupante episodio, lui le ha rivelato che “credeva di morire” e lei si è “spaventata tantissimo”.

Silvia Provvedi

La ragazza ha raccontato di essersi girata verso Corona e di averlo visto “sbiancato”. Ha cercato di prendergli la mano per tranquillizzarlo, ma non ci riusciva, per quanto questa tremava.

Lui la guardava con occhi spalancati e le ha detto appunto di sentirsi morire. Il fatto è, ha aggiunto la Provvedi, che Fabrizio “vorrebbe mettere subito le basi per una vita nuova – che dovrebbe comprendere anche il matrimonio con Silvia, alla quale, attraverso diverse lettere dal carcere ha già chiesto di sposarlo, e l’arrivo di eventuali, futuri figli – invece non si può”. La ragazza ha spiegato per giungere a questo traguardo, sarebbe stato necessario attendere l’udienza successiva, tenutasi il 27 marzo.

Possibile attacco di panico

Probabilmente Fabrizio Corona, ha osservato la compagna, ha avuto un attacco di panico: non sarebbe la prima volta che ne soffre, a seguito di tutte le vicende giudiziarie che l’hanno coinvolto.

L’ultimo problema con la giustizia

Pochi giorni dopo essere uscito dal carcere, Corona aveva subito avuto un altro guaio con la giustizia e rischiava di tornare dietro le sbarre. Sembrava che avesse postato sulle sue pagine social alcune foto della sua uscita da San Vittore, mentre aveva il divieto di non comunicare con qualsiasi tipo di media – non l’aveva fatto nemmeno nel pomeriggio del 21 febbraio scorso, varcato il portone del penitenziario milanese -. Invece poi l’avvocato Ivano Chiesa, legale dell’ex fotografo, aveva fatto sapere che non era stato il suo assistito a postare quelle immagini, bensì alcuni membri dello staff dell’uomo.

Inoltre Fabrizio Corona era stato sorpreso una volta passeggiare per le vie di Milano con la fidanzata, mentre il giudice gli aveva vietato di uscire di casa per un periodo, se non per recarsi alla comunità di recupero di Limbiate alla quale era stato destinato dal tribunale in affidamento terapeutico, per via dei suoi problemi di tossicodipendenza. Alla fine, però, l’ex marito di Nina Moric ed ex fidanzato di Belen Rodriguez non è tornato in prigione: il giudice l’ha soltanto ammonito di attenersi alle sue disposizioni e ora non resta che attendere di sapere cos’abbia deciso nell’ultima udienza.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche