×

Fair Play Finanziario, la Uefa mette sotto la lente Juve, Inter e Roma

L'organo di comando del calcio europeo tornerà a punire quei club che non hanno rispettato i rigidi paletti del Fair Play Finanziario

uefa

L’indiscrezione arriva direttamente da una fonte molto attendibile. Il ‘Times‘, infatti, ha fatto sapere che la Uefa è intenzionata a punire quei club che nell’ultima stagione non hanno osservato i paletti imposti dal rigidissimo Fair Play Finanziario.

Uefa, il Fair Play Finanziario tornerà a colpire alcuni club italiani: a rischio Inter, Juve e Roma

Qualche anno fa a rimetterci fu il Milan, costretto a rinunciare per un anno alla partecipazione alle coppe europee. Quest’anno i rossoneri sembrano aver messo i conti a posto, ma la Uefa è intenzionata a punire Juventus, Inter e Roma. I tre club italiani figurano, insieme ad altri 7 team, in una lista nera di 10 squadre che non hanno rispettato i parametri del Fair Play Finanziario.

Cosa rischiano i club italiani e quali sono le altre squadre coinvolte

A quanto sembra, la Uefa ha deciso di intervenire duramente e annunciare i provvedimenti disciplinari per i club coinvolti già nel prossimo mese di settembre. Inter e Roma dovranno rispondere per alcune infrazioni del Fair Play Finanziario riferite alla stagione 2020-21. Nerazzurri e giallorossi, però, hanno già avviato i negoziati per provare a contenere le probabili multe. La Juventus è la squadra nella situazione peggiore. I rapporti tra Juve e Uefa sono ai minimi storici, dopo la figuraccia Superlega: i bianconeri potrebbero essere il club a pagare il dazio maggiore e potrebbero subire delle limitazioni nelle prossime finestre di mercato.

Gli altri top club a rischio presenti nella lista del ‘Times’ sono Barcellona, Paris Saint-Germain e Arsenal.

Contents.media
Ultima ora