> > Federer e l'ultima partita della sua carriera: lacrime, commozione e l'abbrac...

Federer e l'ultima partita della sua carriera: lacrime, commozione e l'abbraccio con Nadal

Federer e il punto che sancisce la fine della sua carriera: ecco i dettagli

Il talentuosissimo tennista Roger Federer, nella notte tra il 23 e il 24 settembre 2022, ha giocato l'ultimo match della sua carriera: ecco i dettagli.

Un match indimenticabile per gli amanti del tennis, quello è stato disputato nella Laver Cup da Roger Federer, nella notte tra venerdì 23 e sabato 24 settembre 2022.

Si tratta infatti della partita che segna la fine della brillante carriera del tennista svizzero.

Federer lascia il tennis tra commozione e lacrime: l’ultima partita della sua carriera

Il famosissimo e talentuoso tennista Roger Federer nella notte tra venerdì 23 settembre 2022 e sabato 24, ha giocato l’ultima partita della sua brillante carriera sportiva.

In particolare, il tennista ha giocato nella Laver Cup, un prestigioso torneo in cui si sfidano due squadre rappresentanti dell’Europa e del resto del Mondo; in quest’occasione, Federer ha giocato in doppio con Nadal, suo carissimo amico, ma anche uno dei suoi più grandi rivali nel corso della sua carriera.

Nonostante la coppia Federer-Nadal sia stata sconfitta dagli statunitensi Tiafoe e Sock, la partita è stata per Federer e non solo, un’occasione speciale, unica e soprattutto molto commovente.

L’ultima partita di Federer e le sue dichiarazioni: “Mi sono goduto ogni momento”

L’ultima partita disputata da Federer presso la O2 Arena di Londra, si è conclusa con una sconfitta, ma al di là del risultato finale, per il tennista svizzero questo match è servito a salutare il tennis ed anche a ripercorrere tutte le tappe della sua brillante carriera.

Ecco cosa ha dichiarato Federer in merito all’esperienza vissuta a Londra:

“È stata una giornata meravigliosa, sono felice e non sono triste, l’ho appena detto ai ragazzi. Mi sono goduto ogni momento, dall’allacciarmi le scarpe l’ultima volta a giocare, a essere qui con famiglia e amici. Sono arrivato fino alla fine e non potrei essere più felice. Giocare con Rafa con tante leggende accanto a me”.

E a queste parole ha aggiunto le seguenti, mentre cercava di trattenere le lacrime per la commozione:

È tutto straordinario, non volevo sentirmi solo, volevo dire addio in una competizione di squadra. Sono sempre stato in una squadra. È stato un piacere, volevo sentirmi così, come fosse una festa“.

L’abbraccio tra Federer e Nadal: un momento molto commovente

A fine partita, Roger Federer ha abbracciato tutta la squadra, che di fatto si è mostrata visibilmente commossa, ma l’abbraccio che ha colpito in modo maggiore gli spettatori presenti alla O2 Arena di Londra e i telespettatori, è stato certamente quello che il tennista svizzero si è scambiato con l’amico Rafael Nadal.

Lacrime di gioia, abbracci e sorrisi hanno in sostanza reso unica una partita, che è destinata a rimanere viva nella memoria di tutti gli amanti del tennis, non per il risultato finale, ma per l’alto valore simbolico che ha.

Qui sotto le immagini che stanno facendo il giro del mondo e hanno emozionato i supporter di Federer.