×

Focolaio Covid a Caserta, due bambini positivi alla variante Delta: sospeso il campo estivo

In un campo estivo a Caserta due bambini sono risultati positivi al covid. Immediata l'attivazione del protocollo con quarantena e tracciamento.

Covid Caserta campo estivo

Sarebbero due al momento i bambini risultati positivi al covid a Caserta dove i minori frequentavano un comune campo estivo organizzato dai Salesiani. Stando a quanto riferito da Il Mattino, nel centro parrocchiale dove si svolgeva l’Estate ragazzi sarebbe stato attivato il protocollo di sicurezza volto a tracciare tutti i contatti dei piccoli e la misura avrebbe condotto alla quarantena obbligatoria per 300 persone, tra bambini e animatori, fino al prossimo 12 luglio.

Oltre ai due bambini ad essere risultata positiva è stata anche un’animatrice del campo estivo poco più che maggiorenne.

Caserta, due bambini positivi al campo estivo

Dal centro estivo salesiano il referente, don Giancarlo d’Ercole, si è dichiarato molto costernato per la situazione venutasi a creare: “Siamo molto dispiaciuti per quanto successo perché abbiamo provveduto ad applicare tutte le misure anti covid previste dalla norma”.

“Quest’anno – ha proseguito il sacerdote – sono stati 300 a iscriversi e li abbiamo divisi in quattro squadre. Abbiamo imposto l’obbligo dell’utilizzo della mascherina sempre, eccezion fatta durante il pasto, che si svolge all’esterno, e durante le gare sportive, l’anima del campo estivo”.

Covid a Caserta nel campo estivo: positivi due bambini e un’animatrice

Lo stesso sacedote sottolinea come non sia stata fatta pubblicità per l’Estate ragazzi, proprio per ridurre il numero dei partecipanti, che negli anni scorsi era di almento 700 bambini.

Misure drastiche, che però sembrano non essere riuscite ad impedire l’acceso del covid all’interno del campo estivo. A seguito della scoperta dei primi casi si era provveduto a sospendere solo le due squadre dei bambini positivi, la verde e la rossa, ma in seguito la Asl ha imposto la quarantena a tutti partecipanti del campo estivo.

Positivi al covid due bambini del campo estivo di Caserta

La situazione andrà dunque monitorata nei prossimi giorni con la quarantena che, come accenato, terminerà per tutti i bambini il 12 luglio. “Ognuno – precisa don Giancarlo d’Ercole – dovrà rientrare portando il tampone eseguito con esito negativo. Forse – ha aggiunto – sarà necessario seguire qualche misura in più, come ad esempio evitare il momento della ricreazione, quando i ragazzi sono senza mascherina per consumare la merenda. Attendiamo in questo direttive da parte dell’Asl. Naturalmente – ha concluso – rispetteremo anche ulteriori raccomandazioni da parte dell’autorità sanitaria”.

Contents.media
Ultima ora