Furto nella villa della figlia di Paolo Berlusconi
Furto nella villa della figlia di Paolo Berlusconi
Milano

Furto nella villa della figlia di Paolo Berlusconi

paolo berlusconi

Grosso furto nella villa di Nicole, figlia di Paolo Berlusconi. Il danno è molto ingente, sono stati prelevati gioielli regalati dallo zio Silvio

Ingente furto nella villa della figlia di Paolo Berlusconi, fratello di Silvio. La villa è stata letteralmente svaligiata, ed è difficile ora stimare l’ingente danno. I ladri hanno rubato tutti i gioielli nella cassaforte. Molti di questi erano stati regalati da Silvio Berlusconi alla nipote Nicole (29 anni) e all’ex suocera. Il furto è avvenuto nei giorni scorsi. I malviventi sono entrati nell’abitazione dalla finestra. Nicole Rose Berlusconi è la quarta figlia di Paolo Berlusconi. È venuta alla luce nel secondo matrimonio, avuto con Antonia Rosa Antonella Costanzo.

Furto figlia Paolo Berlusconi

Gravissimo ed ingente furto nella villa di Nicole Rose, figlia di Paolo Berlusconi. L’abitazione della nipote di Silvio Berlusconi è stata completamente svaligiata. Il furto ha avuto luogo nei giorni scorsi. I ladri hanno fatto irruzione dalla finestra e hanno rubato diversi oggetti di valore dopo aver messo le stanza letteralmente sottosopra. Il tutto è stato eseguito in maniera del tutto indisturbata.

Il sogno di ogni ladro. La cassaforte è stata svuotata, e al suo interno c’erano dei preziosi gioielli di grande valore. Molti di questi, erano stati regalati da Silvio Berlusconi a Nicole Rose e alla ex cognata. È la quarta figlia dell’imprenditore ed editore Paolo Berlusconi. La villa è situata a Milano. Sono in corso le indagini per cercare di risolvere il caso, che si preannuncia molto difficile.

paolo berlusconi

Furto paola Ferrari

Brutta disavventura anche per la giornalista sportiva Paola Ferrari ed il marito Marco De Benedetti. La famiglia ha subito un grave furto all’interno della loro villa a Roma. Nella notte di venerdì quattro persone sono entrate nella loro abitazione. In quel momento non vi era nessuna persona al suo interno. A quel punto hanno iniziato a mettere tutto sottosopra, impegnati nella ricerca di oggetti di valore. Il tutto è durato fino al rientro di Paola Ferrari. A quel punto, i malviventi hanno deciso di terminare l’operazione e di darsi in fuga.
D’altronde, il bottino da 100mila euro poteva soddisfarli abbastanza.

La giornalista sportiva non si era accorta di nulla. La prima ad accorgersene è stata la donna di servizio, che è entrata in casa il mattino successivo e ha visto il raccapricciante disordine della villa.
A quel punto, è stato dato l’allarme. Sul posto sono subito giunti i carabinieri della stazione San Sebastiano e del nucleo investigativo di Roma per i rilievi. Al vaglio le registrazioni delle telecamere di sicurezza ed eventuali impronte digitali lasciate dai quattro malviventi.
Sulla questione, Paola Ferrari ha affermato di voler ringraziare le forze dell’ordine “che sono subito intervenute in maniera straordinaria e hanno fatto tutti i rilievi del caso, mi hanno dato sicurezza. Io ero in casa, mi sono molto spaventata… non ho voglia di aggiungere altro”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche