Gf Vip, Aida Yespica contro Jeremias Rodriguez: 'Sei un maleducato, un bambino'
Gf Vip, Aida Yespica contro Jeremias Rodriguez: ‘Sei un maleducato, un bambino’
Grande Fratello

Gf Vip, Aida Yespica contro Jeremias Rodriguez: ‘Sei un maleducato, un bambino’

yespica

Jeremias Rodriguez sta scatenando l'ira dei concorrenti del Grande Fratello Vip, ma Aida Yespica decide di non fargliela passare franca

La tensione dentro la Casa del Grande Fratello Vip si fa sentire sempre di più. Al centro di ogni discussione e polemica, c’è Jeremias Rodriguez, il fratello minore della bella showgirl argentina. Dopo essere stato separato dalla sorella Cecilia per “punizione” per aver pronunciato frasi decisamente offensive nei confronti di Cristiano Malgioglio e più in generale di tutte le persone omosessuali, non cessa di essere al centro dell’attenzione. Il suo carattere esuberante e talvolta eccessivamente provocatorio sta facendo infuriare davvero tutti quanti i gieffini, che stanno cominciando a considerare Jeremias come la zizzania della Casa più osservata di Italia.

Aida Yespica si infuria con Jeremias Rodriguez e gliene dice di tutti i colori

Ancora una volta, Jeremias Rodriguez sembra aver fatto saltare i nervi ai suoi coinquilini. Sono tanti i gieffini che considerano i suoi atteggiamenti come quelli di un bambino cresciuto, che provoca gli altri, ma non ha il coraggio di assumersi la responsabilità delle sue azioni e delle sue parole, e questa volta Aida Yespica non è più riuscita a tenersi tutto dentro ed è sbottata.

Il tutto è nato da una lite apparentemente innocua tra Jeremias e Veronica sui turni per lavare i piatti.

Ovviamente, il giovane Rodriguez non aveva affatto intenzione di assumersi questo impegno e Aida Yespica gli si è scagliata contro. Parecchio infastidita dai discorsi e dal comportamento di Jeremias, gli ha urlato: “Sei un maleducato, invece che parlarne vai via e poi torni, come un bambino”. L’argentino, a conferma di ciò che la Yespica stava sostenendo, ha deciso di non risponderle, scatenando così ancora di più l’ira di Aida.

“Il suo contributo lo dà in un altro modo: è aggressivo e fa litigare le persone, ecco quello che fa lui“. Jeremias ha continuato a fare finta di nulla, ma la Yespica non si è fatta intimorire dalla sua indifferenza e ha continuato: “Sai solo fare le smorfie, continui a dire padrona e padrona perché non sai dire altro. Sai solo provocare e questo non mi piace“.

La critica di Lorenzo a Jeremias Rodriguez

Veronica e Aida non sono, però, le uniche a lamentarsi. Anche Lorenzo ha avuto qualcosa da ridire sull’atteggiamento di Jeremias, con il quale ha avuto una lite in giardino.

Il gieffino ha detto al ragazzo di non approvare alcuni dei suoi atteggiamenti, che ritiene essere poco educativi per chi li guarda da casa. A questo punto, Jeremias, però, ha deciso di rispondere a tono a Lorenzo e si è difeso dandogli del “finto moralista“.

Insomma, gli screzi tra i coinquilini della Casa stanno cominciando a minare il debole equilibrio che si era creato tra i concorrenti del Grande Fratello Vip. Che quello di Jeremias possa essere il nome che verrà fatto settimana prossima durante la nomination? Per il momento, non c’è nulla che possa essere escluso.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Apple iPhone 6s Plus 32GB Grigio - Grey
439 €
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Diadora Cyclette Lilly Rigenerata
79.95 €
173 € -54 %
Compra ora
Prozis Corehr - Smartband Con Cardiofrequenzimetro
24.99 €
41.67 € -40 %
Compra ora
Sabrina Rossi 923 Articoli
Laureato in Storia, amante della televisione e della musica italiana con la passione per il calcio. Tremendamente testardo ma sempre pronto al dialogo con tutti. Andrea Ienco, nato nel 1992 a Milano. Laureato in Storia con la passione per il cinema e per tutto ciò che è innovativo. Il Master in Giornalismo e i viaggi negli Stati Uniti mi hanno dato la possibilità di crescere e imparare le tecniche del mestiere. Amante dei libri, specialmente storici, con il sogno nel cassetto di scriverne uno.