×

GF Vip, Nathaly Caldonazzo contro Jessica: “Pescivendola!”

Nathaly Caldonazzo e Jessica Selassié hanno avuto un'accesa lite nella casa del Grande Fratello Vip.

Nathaly Caldonazzo

Tra Nathaly Caldonazzo e Jessica Selassié è scoppiata una lite infuocata nella casa del GF Vip. La prima ha accusato Lulù Selassié di non pensare agli altri concorrenti in merito al cibo e la sorella maggiore è intervenuta prendendo le sue difese.

Nathaly Caldonazzo contro Jessica Selassié

La lite tra Nathaly Caldonazzo e Jessica Selassié è presto degenerata nella casa del GF Vip e le due se ne sono dette di tutti i colori. Il motivo, come spesso è accaduto anche tra gli altri concorrenti, sono state le quantità di cibo presenti all’interno della Casa.

“Ogni volta chiudiamo gli occhi su quello che fai. Non parlare più sulla divisione della spesa. Non ti devi permettere più a dire cavolate, che tu rubi il riso di Soleil.

Ti infratti tutto, dalle banane alle cose degli altri. Tutte le cose che te stai a magnà di nascosto. Lo sappiamo tutti che nascondi il cibo, chiudiamo gli occhi e ti prendiamo tutti in giro. Sono la prima io che cucino per tutti e mangio soltanto quello che trovo, non mi rompere i cog***i e stammi alla larga. Senti, non mi devi più parlare. Vai a fare in c**o.

Lo dice Barù, Alessandro e Davide, tutti sanno che rubi il cibo anche agli altri.[…] Avrai vita molto breve qui Nat, molto presto…”, ha tuonato Jessica, che ha accusato Nathaly di aver rubato il cibo agli altri concorrenti.

La replica di Nathaly

La Caldonazzo ovviamente non gliele ha certo mandate a dire e infatti dopo lo sfogo di Jessica ha replicato a sua volta:

“Parli tu che stai lì a controllare i chicchi di sale? Cosa mi sono rubata? Io ho rubato il riso di Sole? Le ho dato metà del mio pacco.

Me l’ero nascosto? Non è vero nulla! Ma stai zitta che quando arriva il lunedì ti mangi la bresaola con le mani come un animale. Chi mangia di nascosto? Ho quattro sottilette in croce e basta. Non ti permettere proprio! Informati prima di parlare e smettila. Le sceneggiate da mercato le lascio fare a te. Tu soffri poverina perché nessuno ti vuole, questo è il problema. Mangi per dieci che stai sempre a mangiare. Tu come ti permetti a dire che io rubo il cibo? Ti sei permessa di dire che rubo il cibo, dimmi quando e dove! Tu sei famosa per fare le cose da mercato rionale, se n’è accorta tutta Italia. Urlavi come una scimmia per un uomo che non è tuo, fai proprio ridere”.

Le due troveranno il modo di chiarirsi prima della fine del programma?

Contents.media
Ultima ora