×

Gordon Ramsay, la figlia Holly senza reggiseno: la foto infiamma i social

Holly, figlia di Gordon Ramsay, ha postato uno scatto bollente in occasione della Giornata internazionale della donna.

Gordon Ramsay

Una delle figlie di Gordon Ramsay, Holly, ha deciso di celebrare la Giornata internazionale della donna con uno scatto osé e un messaggio di ammirazione verso tutte le donne.

Gordon Ramsay: la figlia senza reggiseno

Holly Ramsay, giovanissima figlia dello chef Gordon Ramsay, ha postato sui social uno scatto bollente senza reggiseno e ha scritto un messaggio dedicato alle donne in occasione della Giornata internazionale della donna: “Felice Giornata internazionale della donna”, ha scritto, e ancora: “Sono così grata di essere circondata da donne così laboriose e stimolanti”.

Il suo messaggio ha fatto il pieno di like tra i fan e la didascalia all’immagine è stata riempita dai commenti di fan, amici e colleghi.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da HollyAnna Ramsay (@hollyramsayy)

Holly Ramsay: i problemi di alcolismo

Di recente la figlia di Gordon Ramsay è balzata agli onori delle cronache per aver confessato pubblicamente di aver sofferto di alcolismo. Attraverso un lungo sfogo via social, Holly Ramsay ha confessato:

“Non avrei mai pensato di dire questa cosa a 21 anni. A 21 anni, quasi 22, non avrei mai pensato che avrei attraversato neanche la metà di ciò che ho affrontato. Ho deciso di prendere una pausa dagli alcolici, perché non facevano bene alla mia salute mentale, che per me viene prima di tutto”, ha dichiarato la ragazza, e ancora:

“Un anno fa, in questo giorno, ero al mio punto più basso e avevo paura, ma ho deciso di prendere il controllo di ciò che potevo e ciò significava rimuovere l’alcol dalla mia vita.

Non è stata una decisione facile e non l’ho presa alla leggera. Non dirò che durerà per sempre, ma per ora è così. Vivere senza alcol, mi ha aiutata a sentirmi meglio e più presente sia mentalmente che fisicamente. Non fraintendetemi, ho avuto un anno di alti e bassi, ma sono grata per aver dato a me stessa la possibilità di lavorare consapevolmente sui miei sentimenti, anziché mascherarli con un drink”.

Contents.media
Ultima ora