×

Gli Hobbit si fermano per un drink al Drago Verde di Hobbiton

Al pub Drago Verde di Hobbiton, in Nuova Zelanda, è possibile gustare una buona birra con gli Hobbit, immersi nelle atmosfere del "Signore degli Anelli"

default featured image 3 1200x900 768x576

Se siete degli appassionati dello stile di vita degli hobbit, potete vivere un’esperienza singolare in Nuova Zelanda. Al “Drago Verde” è infatti possibile gustare una birra in un ambiente tipico delle atmosfere del Signore degli Anelli. Dove quasi sembra di scorgere anche Frodo in compagnia di Sam, Pipino e Merry!

bar

dragone

Il pub è ispirato proprio al celebre romanzo di Tolkien nonché al film Lo Hobbit. Il posto offre agli amanti del genere un posto dove bere e incontrare gli amici, “un posto per riposare i piedi pelosi”.

Il locale è stato inaugurato di recente ed è compreso nel complesso di Hobbiton. Si trova nello specifico a Mamata, in un’ambientazione creata da Brian Massey per i set delle diverse serie dei film fantasy. All’inaugurazione del pub è stato addirittura il Primo Ministro dello Stato, John Key, a tagliare il nastro rosso.

botti

insegna

Sia all’interno che all’esterno, il pub ricalca fedelmente le indicazioni riportare nel romanzo. Di recente, inoltre, l’ambientazione è stata anche restaurata dopo la prima trilogia, per adattarla anche ad alcune scene dei set cinematografici del Lo Hobbit. Il Green Dragon Pub ha anche una propria pagina Facebook, dove è possibile iscriversi e ricevere aggiornamenti sulla vita “reale” degli hobbit!

interno

Come detto, il Drago Verde si trova a Hobbiton, un luogo reale della Contea di Hobbeville. Su questa collina della Nuova Zelanda la troupe cinematografica di Peter Jackson aveva dato vita al villaggio di Frodo e gli altri hobbit. Si tratta di una fattoria all’aperto, piuttosto che di un set da cinema sfarzoso. Restaurato nel 2011, il sito è diventato ancora più “magico” di prima, dal momento che è rimasto tale e quale a come lo si vede nella pellicola.

cartello

Hobbit per un giorno a Hobbiton

Volendo, è possibile visitare Hobbiton in un tour, che inizia con una passeggiata nel pittoresco paesino. Tra pecore e viste spettacolari, la guida vi accompagnerà nel sito raccontandovi i dettagli del set e di come il paese sia stato creato. I luoghi resi noti dal film, il Green Dragon Inn, il Mulino e le strutture per il Signore gli Anelli e Lo Hobbit possono essere tutti visitati. La durata globale della vista è di circa 2 ore e mezza.

drago paesaggio

La costruzione del villaggio di Hobbiton è iniziata a marzo del 1999. Le riprese del film sono invece iniziate nel dicembre dello stesso anno. Le siepi e gli alberi sono stati messi nel giardino e innaffiati per tutto il periodo invernale. 37 porte e finestre degli hobbit sono state realizzate con legno e polistirolo. Il Mulino e il ponte ad arco sono stati costruiti con strutture in polistirolo, poi incollati e dipinti. La quercia di casa Baggins è stata tagliata e portata appositamente sul posto. Ogni suo ramo è stato numerato e poi impiantato sulla cima della casa.

paesaggio case hobbit villaggio

Il villaggio immaginario degli hobbit si trova in una fattoria di ovini e bovini. Gli ospiti possono imparare a tosare le pecore e fare altre faccende agricole. Dopodiché possono gustare un ottimo pranzo al Riposo di Café Conte. Qui troveranno una cucina regionale sopraffina e una vista mozzafiato delle montagne Kaimai. Insomma, un vero paesaggio da fiaba, che vale senz’altro la pena visitare!


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora