×

Il caso Mondini a Striscia la Notizia: “Il petomane del TG1 aveva contatti con la ‘ndrangheta”

Striscia la Notizia ha gettato nuove ombre sul caso di Dania Mondini a Striscia la Notizia.

Dania Mondini

Al Tg di Antonio Ricci Striscia la Notizia si è parlato del caso di Dania Mondini, il volto del TG1 che ha denunciato alcuni colleghi che l’avrebbero costretta a stare in una stanza con un collega che non sarebbe riuscito a trattenere le flautolenze.

Il caso Dania Mondini: la versione di Striscia la Notizia

Striscia la Notizia ha analizzato il caso della giornalista Dania Mondini e ha aperto nuovi scenari riguardanti la vicenda per cui lei ha sporto denuncia contro alcuni colleghi del TG1. La giornalista ha infatti raccontato di essere stata costretta a stare nella stessa stanza con un collega con problemi di flatulenze e rutti. L’inviato di Strisica Pinuccio ha gettato nuove ombre sulla vicenda affermando:

“Pare che questo petomane avesse dei contatti con la ‘Ndrangheta, tanto da chiedere ad alcune persone vicine a questo sistema di aiutarlo a fare degli scatti, trovare sponsor…” e ancora:

“Un paio di cose puzzano: il silenzio dell’Usigrai, il sindacato che si arrabbia per i tgr notturni e poi su questo non dice niente; e poi i nostri amici della stampa, che su una scoreggia hanno fatto titoloni e approfondimenti, mentre quando noi abbiamo parlato di appalti, buchi enormi nella Rai, parentopoli, non hanno detto niente”.

Il ruolo dell’Usigrai nella vicenda

 L’Usigrai, ossia il sindacato dei giornalisti Rai, non ha rotto il silenzio in merito al caso della giornalista Dania Mondini e la questione ovviamente ha fatto storcere il naso a molti giornalisti (non ultimi gli inviati di Striscia la Notizia) che hanno chiesto di far luce sulla vicenda. Al momento, sulla questione, non sono emerse ulteriori conferme.

Contents.media
Ultima ora