×

In fiamme il negozio del presidente dell’associazione antiracket

default featured image 3 1200x900 768x576

raket 300x225

Il chiosco di fiori di Frediano Manzi, presidente dell’associazione antiracket “Sos racket e usura”, e’ bruciato a Parabiago, comune dell’hinterland milanese, nella notte tra sabato e domenica.

Gli investigatori non hanno ancora accertato le cause dell’incendio, ma questo arriva dopo che Manzi è stato fatto oggetto di numerose minacce negli ultimi mesi. Nel settembre del 2009 egli aveva subito un simile attentato proprio nel negozio di Via Cavalieri, che Manzi gestisce assieme alla figlia. Agghiacciante un particolare della vicenda svelato dalla vittima: ”Tre settimane fa qualcuno mi ha chiamato nel negozio per ordinare una corona di fiori per me”.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora