×

Incidente a Verona, investe e uccide una ragazza ma poi scappa: preso dopo la fuga

Investe e uccide una ragazza e poi si da alla fuga: fermato un ragazzo artefice dell'incidente a Verona. Si aspettano gli esiti per lo stato psicofisico.

incidente verona

Incidente mortale a Verona, dove una ragazza di 29 anni è stata investita. Il colpevole si è poi dato alla fuga, ma è stato fermato poco dopo.

Ragazza investita e uccisa a Verona

Ennesimo incidente mortale. Una ragazza di 29 anni è stata investita e uccisa da un’auto all’alba di questa mattina, domenica 22 maggio, verso le 05:30, a Verona.

La giovane, di origine marocchina, passeggiava con un amico su un marciapiede, vicino a Porta Vescovo, quando è stata colpita in pieno dalla vettura ed è morta sul colpo.

Inutili tentativi di rianimarla effettuati dai sanitari del 118 giunti sul posto. Purtroppo, hanno solo potuto dichiarare il decesso per le gravissime lesioni riportate in seguito allo scontro.

Il colpevole ha tentato la fuga

Alla guida della Volkswagen Polo che ha causato la morte della 29enne, un ragazzo di 26 anni, veronese, che dopo l’incidente ha omesso il soccorso e si è dato alla fuga.

Fortunatamente è stato intercettato e fermato poco dopo da una pattuglia della Polizia locale, nei pressi di una discoteca.

Secondo i primi risultati degli accertamenti compiuti sul giovane, aveva un tasso di alcool nel sangue molto elevato. L’investitore è ancora sottoposto a fermo e si trova nel comando della Polizia locale dopo essere stato sottoposto a un prelievo per le analisi tossicologiche. Inoltre, la Polizia giudiziaria sta visionando i filmati delle telecamere in zona per cercare di ricostruire la dinamica di quanto successo.

Contents.media
Ultima ora