×

Incidente Ciao Darwin, i legali: “Come si è davvero comportato Bonolis”

I legali di Paolo Bonolis hanno rotto il silenzio dopo quanto affermato da Gabriele Marchetti sul conto del conduttore.

Ciao Darwin

Dopo che Gabriele Marchetti – l’uomo rimasto tetraplegico dopo l’incidente avuto a Ciao Darwin – ha confessato di non aver mai più sentito Paolo Bonolis, i legali del conduttore hanno rotto il silenzio in merito alla vicenda.

Paolo Bonolis e l’incidente a Ciao Darwin

Gabriele Marchetti, l’uomo protagonista di un drammatico incidente a Ciao Darwin nel 2019, ha confessato di non aver mai più sentito Paolo Bonolis a seguito di quanto accaduto. Nelle scorse ore i legali del conduttore hanno rotto il silenzio in merito alla vicenda e hanno negato quanto affermato dall’ex concorrente: “Paolo Bonolis ha chiamato una volta la moglie e una volta il figlio di Gabriele Marchetti. Queste due telefonate sono avvenute nei giorni successivi all’incidente.

Qualche mese dopo, invece, la moglie di Bonolis ha cercato la moglie di Marchetti, perché interessata a sapere come stesse il mio assistito”, hanno dichiarato i legali del conduttore. 

Marchetti è rimasto tetraplegico dopo essere caduto durante una prova a Ciao Darwin e da allora la sua vita è cambiata per sempre. Nelle scorse ore l’uomo ha rilasciato un’intervista in cui ha confessato quanto la vita sia stata stravolta dall’accaduto: “Pensavo di passare una serata diversa e divertirmi (…) Ero finito in acqua a testa in giù, con le gambe rannicchiate e le braccia raccolte.

Pensavo che sarei affogato perché non riuscivo a muovere nulla. Poi ho sentito i soccorritori che sono intervenuti immediatamente”, e ancora: 

“Le mie giornate sono noiose e molto lunghe poiché non posso fare niente, nessuna attività. Sono completamente privo di autonomia e dipendo totalmente da mia moglie Sabrina e mio figlio Simone per lo svolgimento di ogni atto quotidiano”.

Contents.media
Ultima ora