×

Incidente sul lavoro a Palmariggi, operaio schiacciato da un solaio crollato: morto a 39 anni

Un operaio è morto a 39 anni a causa di un incidente sul lavoro: il solaio a cui stava lavorando lo ha travolto e schiacciato.

Incidente sul lavoro a Palmariggi

Tragedia a Palmariggi, comune in provincia di Lecce, dove nella giornata di martedì 21 settembre 2021 ha avuto luogo un incidente sul lavoro costato la vita ad un operaio di 39 anni. Travolto dal crollo di un solaio, l’uomo è deceduto sul colpo.

Incidente sul lavoro a Palmariggi

I fatti hanno avuto luogo nel tardo pomeriggio durante alcuni lavori di demolizione del solaio di un garage. Secondo le prime ricostruzioni Fabio Sicuro, questo il nome della vittima, stava lavorando con un martello pneumatico sul lastrico solare quando all’improvviso questo ha ceduto. L’operaio è dunque precipitato al suolo venendo schiacciato dalle macerie.

Immediata la chiamata al 118 da parte di alcuni colleghi, che hanno assistito alla scena e hanno provato a soccorrerlo.

Giunti sul posto, gli operatori sanitari hanno constatato la gravità delle sue condizioni e lo hanno trasferito d’urgenza in ospedale, dove Fabio è morto poco dopo l’arrivo.

Incidente sul lavoro a Palmariggi: indagini in corso

Presente sul posto anche il magistrato di turno, che ha disposto il sequestro dell’area e l’autopsia sul corpo dell’uomo, e le forze dell’ordine che hanno eseguito i rilievi utili a ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Sulla vicenda sono intervenute anche le segretarie generali provinciali di Cgil e Fillea, Valentina Fragassi e Simona Cancelli, che in una nota hanno definito le tragedie sul lavorodelle ferite aperte del tessuto sociale ed economico del territorio“.

Di qui il loro appello a lanciare una grande campagna informativa unitaria, “perché non è accettabile uscire da casa per lavorare e non tornare più“.

Contents.media
Ultima ora