> > Incoronazione di re Carlo III, perché sarà low cost e durerà solo un'ora

Incoronazione di re Carlo III, perché sarà low cost e durerà solo un'ora

Carlo III

Il Regno Unito sta attendendo in fibrillazione l'incoronazione ufficiale di Carlo III: la celebrazione sarà più breve di quanto si pensava

Manca sempre meno tempo alla cerimonia ufficiale dell’incoronazione di Carlo III, come nuovo Re d’Inghilterra.

Il Regno Unito, dopo la scomparsa dell’amatissima Regina Elisabetta, sta attendendo che venga ufficializzata la nuova carica per Carlo.

Regno Unito, attesa per l’incoronazione di Carlo III: le curiosità

Re Carlo III è succeduto al trono del Regno Unito alla defunta madre, la Regina Elisabetta II. Come tutti sappiamo, però, l’incoronazione ufficiale non c’è ancora stata. Moltissime fonti riportano che la giornata giusta potrebbe essere quella del prossimo 3 giugno 2023.

Ovviamente la cerimonia sarà trasmessa interamente dalle televisioni.

Una cerimonia snella e moderna: cosa attende Carlo III

Chi si aspetta una lunga e solenne cerimonia, è probabile che rimarrà deluso. Secondo quanto raccolto dalle fonti inglesi, infatti, il nuovo sovrano vuole una celebrazione “snella e moderna”. Rimarrà la tradizionale location, l’abbazia di Westminster, ma altre cose saranno modificate rispetto al passato. La cerimonia durerà non più di un’ora, contro le quattro dell’ultima incoronazione del 1953, e molti degli sfarzi antichi saranno tralasciati.

Anche la lista degli invitati non sarà poi tanto lunga, “solo” duemila persone, un quarto rispetto alle ottomila presenti per la Regina Elisabetta.